Carne di cavallo alla pignata | Piatto tipico nostrano semplice e gustoso

carne-di-cavallo-alla-pignata-|-piatto-tipico-nostrano-semplice-e-gustoso
Secondo di carne al pomodoro
Carne di cavallo alla pignata ricettasprint

Oggi vi presentiamo un secondo accattivante e invitante. Stiamo parlando della Carne di cavallo alla pignata. In altre parole, stiamo illustrando la ricetta di uno dei più antichi secondi piatti della cucina tradizionale salentina.

Vi occorreranno pochissimi ingredienti per realizzare questa vivanda e tutti a basso e bassissimo costo fatta eccezione per la carne.

Facilissima da preparare, questo secondo è ricco di sapore ma anche di sostanze nutritive importanti per il nostro organismo: ricordiamo, infatti, che la carne di cavallo è ricca di ferro molto importante per la salute di tutti noi. Sono però soprattutto le giovani donne che hanno bisogno di assumerlo attraverso la dieta e, quindi, questa è una ricetta da annottare sul nostro taccuino tanto è deliziosa.

Preparata in questo modo, infatti, la carne di cavallo risulta morbida e gustosa, perciò noi e le nostre figlie non storceremo il naso ma la mangeremo con gusto.

Il consiglio è quello di servire questo piatto con delle fette di pane fresco con cui poter fare la scarpetta nel sughetto una volta terminata la carne.

Questa vivanda si prepara in poche semplici mosse seguendo le indicazioni della ricetta. Dovete però ricordare di calcolare bene i tempi perché questa pietanza necessita di 3 h di cottura sul fornello a fiamma dolce.

Per un ottimo risultato dovete realizzare questo manicaretto in una pignata: ovvero in una pentola antica in terracotta di forma panciuta. In alternativa, potete provare a usare una pentola in acciaio ma con il fondo spesso ma prestate molta più attenzione durante la cottura per evitare che la carne si attacchi al fondo della pentola.

Potrebbe piacerti anche: Torta alla panna e more | Un dessert soffice che stupirà tutti

Potrebbe piacerti anche: Carpaccio di mozzarella con verdure e aceto balsamico | buonissimo

Realizzata in: pochi minuti

Tempo di cottura: 3 h

  • Strumenti
  • un coltello
  • una pignata in terracotta
  • un cucchiaio di legno
  • Ingredienti
  • un filo d’olio extravergine d’oliva
  • peperoncino q.b.
  • 1 gambo di sedano
  • sale fino q.b.
  • una cipolla
  • 1 kg di pezzi di carne di cavallo tagliata a tocchetti
  • foglie di alloro q.b.
  • un bicchiere di vino rosso
  • 520 g di salsa di pomodoro
  • 1 carota
  • 520 ml d’acqua naturale

Carne di cavallo alla pignata, procedimento

Soffriggete un trito di cipolla, carota e sedano in una pignata di terracotta per qualche minuto e insaporiteci i tocchetti di carne di cavallo, mescolando di tanto in tanto. Sfumate con il vino e fate evaporare l’alcool.

Carne di cavallo alla pignata ricetta
Carne di cavallo alla pignata ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Cannoncini salati ripieni con crema al tonno | Semplicemente gustosi

Potrebbe piacerti anche: Fiori di zucca | 2 trucchetti pratici della nonna | Per renderli irresistibili

Incorporate la salsa di pomodoro e aggiungete l’acqua in modo da ricoprire tutta la carne. Cuocete dal bollore per 1 h a fiamma dolce e insaportire con allore e peperoncino. Cuocete per altre 2 h, sempre a fiamma bassa, e aggiustate di sale e pepe. Servite.

Carne di cavallo alla pignata ricetta
Carne di cavallo alla pignata ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Carne di cavallo alla pignata ricetta
Carne di cavallo alla pignata ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply