Bistecca alla griglia

bistecca-alla-griglia


Bistecca alla griglia

Bistecca di manzo alla griglia con pomodori arrosto: il piatto perfetto per un barbecue all’aperto

Chi ha la fortuna di avere un giardino, spesso sceglie di metterci un bel barbecue per poter cucinare tante cenette gustose all’aperto, soprattutto nella bella stagione. Anche Benedetta ha il suo barbecue e adora usarlo per preparare secondi piatti di carne veloci e saporiti. Ad esempio questa ricetta classica, tanto semplice quanto gustosa: la bistecca alla griglia.

In questa ricetta Benedetta accompagna la sua bistecca ai ferri con dei pomodori arrosto deliziosi, anche questi cotti nel barbecue, in una graticola. Lei adora i pomodori arrostiti e d’estate non perde occasione per prepararli e gustarli insieme al pane.

Qualche consiglio per una bistecca ai ferri morbida e succosa

Quando preparano il barbecue, Benedetta e Marco scelgono la carne insieme al loro macellaio di fiducia, Luciano, che li consiglia al meglio su quale taglio scegliere e come cucinarlo. Per una perfetta bistecca alla brace, un taglio ottimo è il controfiletto di manzo, in particolare la lombata e lo scamone (che dalle parti di Benedetta si chiama culaccia). Oltre al taglio, è importante anche che la bistecca abbia un certo spessore: due, tre centimetri è quello ideale affinché la carne non si secchi e indurisca in cottura.

Un altro consiglio è non scegliere una carne troppo magra: se c’è qualche venatura di grasso tanto meglio, non togliamola perché darà sapore alla nostra bistecca alla griglia e contribuirà a mantenerla morbida.

E per la cottura? Il consiglio è innanzitutto quello di iniziare a cuocere la bistecca a griglia rovente, non tiepida, né calda: proprio rovente! Dopodiché è bene dare una sgonda nel punto in cui adageremo la carne. Per i non marchigiani, “dare una sgonda” significa ungere con un po’ d’olio: in questo modo la bistecca non si attaccherà.

Facciamo scottare bene la nostra bistecca di manzo da un lato e poi potremo girarla, condirla e proseguire la cottura dall’altro lato. A proposito: non mettiamo mai il sale sulla carne prima di iniziare a cuocerla, perché altrimenti fa in tempo a sciogliersi, impregnare la carne e asciugarla, facendo fuoriuscire i liquidi e creando poi a fine cottura l’effetto “suola di scarpa”. Su quanto debba cuocere la nostra bistecca, a ciascuno di noi la scelta in base ai nostri gusti: Benedetta di solito sceglie una cottura media.

Bistecca alla griglia e pomodori arrosto: un’accoppiata irresistibile

E che dire dei pomodori arrosto di Benedetta? Sono davvero il contorno perfetto per la nostra bistecca alla brace: semplici, saporiti e succosi, sono conditi con sale, aglio e rosmarino e messi a cuocere in una graticola doppia sopra la griglia del barbecue. Il suggerimento che ci dà Benedetta è di non girarli durante la cottura ma lasciarli appassire e far formare sul fondo un’invitante crosticina. Una volta cotti, li condiremo anche un filo d’olio a crudo.

Vogliamo dei pomodori arrosto ancora più sfiziosi e saporiti? Possiamo aggiungere un pizzico di pepe e anche qualche foglia di maggiorana.

Insomma, sia la bistecca alla griglia che i pomodori arrosto di Benedetta possono rendere il nostro barbecue in famiglia o tra amici un vero successo. Che ne dite di seguire Benedetta in giardino e prepararli insieme a lei? Andiamo!

Bistecca alla griglia Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 600 g di bistecca di controfiletto
  • 7-8 pomodori rossi
  • rosmarino fresco q.b.
  • aglio q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • sale grosso q.b.

Articolo scritto da Redazione

Ti potrebbe interessare…

Recommended Articles

Leave a Reply