Biscotti di Pan di Zenzero Senza Uova

biscotti-di-pan-di-zenzero-senza-uova


Biscotti di Pan di Zenzero Senza Uova

Biscotti di Pan di Zenzero, senza uova, con goloso ripieno di crema di nocciole!

Il Natale si avvicina e, per ricreare la sua magica atmosfera in casa, non bastano soltanto addobbi, decorazioni e luci colorate, ma anche e soprattutto il profumo intenso e inebriante delle spezie natalizie che si sprigiona dai nostri forni e si spande per tutta la casa… mettendo allegria e creando subito aria e sapore di festa!

Sto parlando in particolar modo dell’inconfondibile aroma speziato dei biscotti di Pan di Zenzero! Quei simpatici e divertenti biscotti a forma di Omini, tipici natalizi, dall’irresistibile profumo di zenzero e cannella.

I Biscotti di Pan di Zenzero (conosciuti anche come Gingerbread), li ho preparati con una ricetta molto semplice e veloce, un impasto burroso al miele e zucchero di canna, senza uova, speziati con zenzero e cannella. Per renderli ancora più irresistibili li ho arricchiti con un goloso ripieno di crema alla nocciola.

A cottura ultimata, li ho decorati con la classica glassa di zucchero a velo che è perfetta anche per “incollare” zuccherini, confettini e codette colorate.

Sono bellissimi e super golosi, perfetti per tutti, ma soprattutto per chi non può mangiare le uova. Saranno la gioia dei bambini, che si divertiranno un mondo a prepararli, decorarli e gustarli a colazione o a merenda durante le feste di Natale, ma anche dei grandi, con gli amici, insieme a un buon tè o caffè!

Per realizzare i Biscotti di Pan di Zenzero, possiamo usare tutte le formine natalizie che abbiamo in casa, ad esempio, stelline, alberelli, casette, renne, pupazzi di neve o babbi natale. I bambini amano usare questi Biscotti per decorare l’albero di Natale, basta fare un piccolo foro prima della cottura (con una cannuccia) e legarli con un nastrino ai rami dell’albero. 

Ideali da impacchettare e regalare ad amici e parenti durante le feste. Come già vi ho consigliato per i Cinnamon Rolls, ci si possono riempire scatole di latta e tazze natalizie, cellofanare e decorare con divertenti fiocchetti rosso/oro e stecche di cannella.

CONSIGLI

Oltre allo zenzero e alla cannella possiamo aggiungere anche altre spezie, tipo polvere di chiodi di garofano, anice, noce moscata, coriandolo o anche la scorza di arancia.

Per le decorazioni, oltre alla glassa, va benissimo anche il cioccolato fondente fuso.

Per preparare la glassa basterà mettere in una ciotola 100g di zucchero a velo, aggiungere l’acqua poco alla volta e mescolare con una frusta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

CONSERVAZIONE

Si conservano fino a 2 settimane, ben chiusi in una scatola di latta o confezionati nei sacchetti per alimenti. 

Vediamo insieme come realizzarli!

Biscotti di Pan di Zenzero Tempo Preparazione

  • 100 g di burro precedentemente fuso
  • 100 g di zucchero di canna
  • miele 1 cucchiaio
  • zenzero in polvere 1 cucchiaio
  • cannella in polvere 1 cucchiaio
  • 4 g lievito per dolci 1 cucchiaino
  • 300 g di farina
  • 70 ml di latte
  • crema di nocciole q.b. per farcire
  • glassa q.b. per decorare (zucchero velo+ acqua)
  • zuccherini colorati q.b. per decorare
  1. Iniziamo a preparare il Pan di Zenzero. In una ciotola mescoliamo il burro, precedentemente fuso, con lo zucchero di canna; aggiungiamo il miele, lo zenzero e la cannella e continuano a mescolare.Iniziamo a preparare il Pan di Zenzero.In una ciotola mescoliamo il burro, precedentemente fuso, con lo zucchero di canna; aggiungiamo il miele, lo zenzero e la cannella e continuano a mescolare.
  2. Uniamo il lievito per dolci e la farina e lavoriamo con le mani per amalgamare bene gli ingredienti.Uniamo il lievito per dolci e la farina e lavoriamo con le mani per amalgamare bene gli ingredienti.
  3. A questo punto mettiamo il latte e impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto che lasceremo riposare in frigo per 20 minuti, ben coperto con la pellicola.A questo punto mettiamo il latte e impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto che lasceremo riposare in frigo per 20 minuti, ben coperto con la pellicola.
  4. Trascorso questo tempo, riprendiamo il nostro panetto, spolveriamolo con un po’ di farina e stendiamolo con il matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa 5mm di spessore. Prendiamo lo stampino e finalmente diamo forma ai nostri Omini di Pan di Zenzero.Trascorso questo tempo, riprendiamo il nostro panetto, spolveriamolo con un po’ di farina e stendiamolo con il matterello fino ad ottenere una sfoglia di circa 5mm di spessore.Prendiamo lo stampino e finalmente diamo forma ai nostri Omini di Pan di Zenzero.
  5. Disponiamoli tutti gli Omini su una teglia coperta da carta forno e solo sulla metà dei biscotti ottenuti, creiamo dei piccoli cuoricini con il tagliabiscotti e con l’aiuto di uno stecchino di legno, disegniamo gli occhi e la bocca ai nostri Omini di Pan di Zenzero.
  6. Lasciamoli cuocere in forno ventilato preriscaldato a 170° per circa 15 minuti, o in forno statico a 180° per lo stesso tempo.Lasciamoli cuocere in forno ventilato preriscaldato a 170° per circa 15 minuti, o in forno statico a 180° per lo stesso tempo.
  7. Sforniamoli, lasciamoli raffreddare e con la sac à poche piena di glassa ripassiamo sui disegni che abbiamo fatto prima di cuocerli e decoriamoli con confettini di zucchero colorati. Infine spalmiamo con crema di nocciole l’altra metà di biscotti (quelli non decorati) e sovrapponiamo il lato dell’Omino decorato sulla metà farcita.Sforniamoli, lasciamoli raffreddare e con la sac à poche piena di glassa ripassiamo sui disegni che abbiamo fatto prima di cuocerli e decoriamoli con confettini di zucchero colorati. Infine spalmiamo con crema di nocciole l’altra metà di biscotti (quelli non decorati) e sovrapponiamo il lato dell’Omino decorato sulla metà farcita.
  8. Ecco pronti i nostri Biscotti di Pan di Zenzero, golosi e profumatissimi!

Articolo scritto da Life e Chiara

Recommended Articles

Leave a Reply