Bastoncini di polpo

bastoncini-di-polpo

I bastoncini di polpo sono un’idea per far mangiare piatti di mare a chi non lo ama, come i bambini. Al posto dei classici bastoncini di pesce fatti con filetto di merluzzo, questi col polpo sono diversi dal solito e anche piuttosto delicati, grazie alla patata che stempera il sapore. Più dei veri e propri bastoncini, forse sono quasi delle crocchette, infatti volendo potete sagomarli anche a forma di polpettina o comunque lasciarli più piccoli, in modo da ottenere delle polpette o crocchette di polpo, a voi la scelta!

 

Procedimento per preparare i bastoncini di polpo

Innanzitutto mettete a lessare la patata, quindi pelatela e lasciatela raffreddare.
Nel frattempo, pulite il polpo e lessatelo per circa 20 minuti, quindi tagliatelo a tocchetti e frullatelo con un mixer.

Mettete in una ciotola polpo, patata, uovo, pecorino e pangrattato (volendo potete aggiungere anche sale e pepe, fate voi) e amalgamate.

Prendendo poco composto per volta, create 12 bastoncini squadrati, quindi passateli prima mella farina, poi nell’uovo leggermente sbattuto e infine nel pangrattato.

Fate scaldare poco olio di semi in una padella e cuocete i bastoncini, girandoli per farli dorare in maniera uniforme.

I bastoncini di polpo sono pronti: scolateli su carta da cucina e serviteli subito.

Ricette correlate

Recommended Articles