Banana bread: 4 ricette da provare

banana-bread:-4-ricette-da-provare
Banana bread: 4 ricette da provare



Sfoglia gallery


Con i cereali, i mirtilli, i semi di chia, datteri e noci: quattro modi diversi per assaggiare uno dei dolci più amati

Tra i dolci americani che abbiamo importato, il banana bread resta il più celebre. Il motivo? Ha un sapore semplice che mette d’accordo tutti, è perfetto per la colazione (e la merenda), è un dolce antispreco perché si fa solo con le banane mature che altrimenti si rischierebbe di buttar via, prepararlo è facilissimo, e in più bastano pochi tocchi per personalizzarlo.

Per provare subito sfogliate la gallery sopra, con quattro diverse ricette di Banana Bread suggerite da Dole che arricchiscono la base classica del dolce con altra frutta, anche fresca o cereali: ci sono il banana bread con cereali croccanti, con mirtilli e mandorle, con semi di chia e con datteri e noci.

Quattro versioni dello stesso dolce, per cambiare di continuo, che offrono una possibilità in più per mangiare banane: ricche di sali minerali che aiutano a tenere alta la concentrazione, di fibre che regolano l’intestino e aiutano a sentirsi sazi, e di vitamine del gruppo B, alleate del sorriso e del buonumore. Per vedere le ricette sfogliate la gallery sopra

LEGGI ANCHE

Cioccolato bianco: 5 ricette imperdibili

LEGGI ANCHE

Angel cake: tutti i segreti per farla

Recommended Articles

Leave a Reply