Avena, orzo e… Cosa sono gli alimenti funzionali? E perché sono così utili agli sportivi?

avena,-orzo-e…-cosa-sono-gli-alimenti-funzionali?-e-perche-sono-cosi-utili-agli-sportivi?

L’attività fisica innesca uno stress ossidativo che può essere contrastato proprio dalla presenza di antiossidanti in questi alimenti

Maria Elena Perrero

“Migliorare lo stato di salute e ridurre il rischio di patologie cardiovascolari, obesità, diabete, aterosclerosi e cancro“: è questo il ruolo degli alimenti funzionali, spiega a Gazzetta Active la dottoressa Claudia Delpiano, dietista e biologa nutrizionista presso il Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro (Bergamo). 

I cibi che fanno bene sono molti. Ma che cosa rende un alimento funzionale?

“Deve dimostrare in maniera soddisfacente ed efficace di avere effetti positivi su una o più funzioni dell’organismo, al di là delle proprietà nutrizionali. Gli alimenti funzionali sono come dei cibi ad alta concentrazione di principi attivi. Sono alimenti a tutti gli effetti: possono essere eventualmente addizionati, ma devono essere normalmente consumati nella dieta. Non stiamo parlando di integratori, ma di alimenti che, oltre al loro valore intrinseco, alle loro calorie e alla loro composizione in grassi, carboidrati e proteine contengono un insieme di ingredienti che possono migliorare specifiche funzioni dell’organismo, associandosi alla prevenzione e al trattamento di alcune patologie. Questi alimenti poi possono essere arricchiti o fortificati, come il latte, a cui può venir aggiunta la vitamina D attraverso un processo di nutrificazione”.

Può farci qualche esempio di alimento funzionale?

“L’avena e l’orzo sono alimenti funzionali per la presenza di betaglucani, utili contro il colesterolo LDL alto. Lo è anche l’olio extravergine di oliva, ricco di vitamina E, potente antiossidante efficace nella prevenzione delle patologie cardiovascolari, o le crucifere (broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavolo), ricche di glucosinati, che hanno un effetto protettivo nei confronti delle patologie tumorali”.

Quali alimenti funzionali consiglierebbe per la dieta equilibrata di una persona sana?

“La dieta mediterranea è ricca di tutti gli alimenti funzionali necessari per le nostre esigenze nutrizionali. Frutta, verdura, pesce, olio extravergine di oliva, legumi, frutta secca e semi oleosi, cereali integrali. Di fatto una alimentazione sana è una alimentazione funzionale”.

E’ vero che i cibi funzionali sono particolarmente utili agli sportivi?

“Sì, perché l’attività sportiva innesca uno stress ossidativo che produce radicali liberi. Una alimentazione funzionale ricca di cibi con un elevato potere antiossidante è in grado di contrastare questo processo”.

Seguici sui nostri canali social! 

Instagram –  Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Recommended Articles

Leave a Reply