Arrotolato di tacchino, la ricetta con contorno di asparagi

arrotolato-di-tacchino,-la-ricetta-con-contorno-di-asparagi

La ricetta dell’arrotolato di tacchino, il secondo piatto dalle ricette Detto Fatto, un’idea golosa per il pranzo di Pasqua ma non solo perché è un piatto da proporre quando vogliamo. Possiamo anche preparare in anticipo questo tacchino ripieno e poi scaldarlo tagliato a fette. E’ una delle ricette col tacchino che piacerà a tutti, in più possiamo aggiungere gli asparagi e la crema fatta con le uova sode, oppure scegliere un altro contorno, altre verdure o le classiche patate. Non perdete questa e le altre ricette Detto Fatto, ma anche le altre ricette in tv con tanti suggerimenti per la Pasqua. Ecco come cucinare il tacchino ripieno in modo particolare, il tacchino arrotolato.

RICETTE DETTO FATTO – ARROTOLATO DI TACCHINO

Ingredienti: 700 g di fesa di tacchino, 200 g di prosciutto di Pasqua, 2 cucchiai di pane integrale grattugiato, 1 rametto di salvia, mezzo bicchiere di Sauvignon bianco, olio di oliva, sale, pepe 

Un mazzo di asparagi bianchi, 4 uova sode, 2 cucchiai di vino bianco, 2 cucchiai di brodo vegetale, 1 noce di burro, 1 cucchiaio di senape, erba cipollina, olio di oliva, sale e pepe

Preparazione: apriamo il tacchino e lo battiamo leggermente, ci facciamo aiutare dal macellaio. Tritiamo la salvia e mescoliamo al pane grattugiato. Tritiamo il prosciutto di Pasqua, compattiamo e diamo la forma del salamino, lo adagiamo su un lato del pollo e arrotoliamo. Chiudiamo bene le stremità e leghiamo con lo spago da cucina.

Nella pentola scaldiamo l’olio e facciamo rosolare la carne, bagniamo con il vino e facciamo evaporare, poi saliamo e pepiamo, cuociamo con il coperchio a fiamma bassa per 1 ora e mezza. Facciamo intiepidire. 

Laviamo e puliamo gli asparagi, eliminiamo la parte dura e pareggiamo col coltello. Versiamo il vino e una noce di burro nell’acqua bollente e aggiungiamo gli asparagi, cuociamo 10 minuti.

Per la salsa lessiamo le uova, separiamo i tuorli dagli albumi. Schiacciamo i tuorli aggiungendo il brodo, otteniamo una crema. Aggiungiamo senape, saliamo e pepiamo.

Aggiungiamo all’albume tritato l’olio, mescoliamo. 

Togliamo lo spago e tagliamo a fette l’arrosto tiepido. Serviamo l’arrosto con gli asparagi e la salsa. Decoriamo con erba cipollina tritata.

Recommended Articles

Leave a Reply