Angel cake, la torta degli angeli, soffice e leggera come una nuvola

angel-cake,-la-torta-degli-angeli,-soffice-e-leggera-come-una-nuvola

L’Angel cake è un famoso ciambellone americano, alto e soffice, leggero come una nuvola: “il cibo degli angeli”.

La particolarità di questo dolce sono ingredienti, a differenza della chiffon cake l’angel cake è preparata con solo albumi, senza tuorli, burro o olio: semplicemente farina, zucchero e albumi montati a neve.

La cottura avviene in uno stampo apposito per Angel e Chiffon cake che non necessita di essere imburrato: dal bordo alto, con il fondo estraibile e tre piedini per raffreddare la torta capovolta, così che il dolce rimanga alto e voluminoso.

Per preparare l’Angel cake si utilizza il cremor tartaro, un lievito naturale: si sconsiglia di sostituirlo con il lievito in polvere per dolci, il risultato sarà diverso;

per aromatizzarla, oltre alla vaniglia, si possono aggiungere all’impasto scorza di limone o arancio, cannella o caffè solubile, aroma di mandorle amare.

Una ciambella alta, perfetta per tutti i momenti della giornata, a colazione o merenda, consumata semplice spolverata di zucchero a velo, o accompagnata da marmellate, creme, glasse o frutta fresca;

una torta versatile da utilizzare come base da farcire e decorare, per ottenere splendide torte per le occasioni speciali.

Torta Angel cake

Ingredienti

  • 500 g di albumi (circa 10 uova)
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 8 g di cremor tartaro
  • 3 g di sale
  • una bacca di vaniglia

Angel cake

Preparazione

Per una torta perfetta montate a lungo (anche 10 minuti) gli albumi a neve fino ad ottenere un composto spumoso, sodo e compatto;

unite la vaniglia, il cremor tartaro, il sale e lo zucchero, poco a poco, continuando a montare la crema;

infine versate la farina poco per volta, mescolando con una spatola, delicatamente dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

Versate l’impasto dell’angel cake dentro lo stampo NON imburrato ed infarinato.

Cuocete la ciambella in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti, controllando la cottura con uno stecchino, che deve uscire pulito;

sfornate la torta e fatela raffreddare a testa in giù;

quindi staccatela dallo stampo, aiutandovi con una lama di un coltello.

Servite l’Angel cake spolverizzata con abbondante zucchero a velo;

si conserva per diversi giorni.

Angel cake

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef

e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply