8 ricette con le vongole da cucinare adesso

8-ricette-con-le-vongole-da-cucinare-adesso

A differenza degli altri frutti di mare, le vongole sono associate a un solo e unico piatto: i famosi spaghetti con le vongole. Non esistono altre ricette in grado di rivendicare la stessa fama, eppure questi molluschi possono essere serviti in piatti inaspettati e al tempo stesso estremamente semplici. Come tutti i frutti di mare anche le vongole richiedono una certa attenzione nella pulizia: solo dopo averle fatte spurgare per alcune ore in acqua fredda saranno pronte per essere cotte. E qui viene il bello: lasciamo per un attimo da parte la pasta alle vongole e pensiamo a come sfruttare la naturale sapidità e le carni morbide e tenere di questi molluschi in altri piatti altrettanto soddisfacenti. Per cominciare ecco una selezione delle migliori ricette a base di vongole: lasciatevi ispirare.

  1. Linguine vongole e cime di rapa. La sapidità delle vongole e le note amarognole delle cime di rapa rendono questo primo piatto davvero speciale. Vi basteranno pochissimi ingredienti: preparate un soffritto con olio EVO, aglio e peperoncino, fate stufare le cime di rapa, quindi unite anche le vongole fino a che non si aprano del tutto. Impiattate completando con un pizzico di prezzemolo o con altro peperoncino fresco.
  2. Sauté di vongole. Chi l’ha detto che il sauté debba essere per forza di cozze? Chi non è amante di questi molluschi o semplicemente preferisce il gusto più delicato delle vongole può cimentarsi in questa facile alternativa. Del resto, il “sauté” non è altro che una tecnica di cottura, di origine francese – che letteralmente significa “saltato” – e che consiste nel far rosolare gli ingredienti principali. Vien da sé la liberta assoluta di scegliere gli alimenti che più preferite.
  3. Cous-cous con le vongole. Un piatto perfetto per la stagione estiva da servire freddo o leggermente tiepido. Per rendere piacevole il momento dell’assaggio e consentire di raccogliere ad ogni boccone un po’ di cous-cous e qualche vongola, il consiglio è quello di privarle delle conchiglie e di aggiungerne solo qualcuna come decorazione. Per un tocco in più, insaporite con dei pomodorini e un pizzico di peperoncino.
  4. Vongole piccanti alla marinara. Utilizzatela come preparazione base per ricette più complesse o servitele direttamente come secondo piatto o entrée di un pasto di pesce. L’importante è che facciate spurgate a lungo le vostre vongole prima di cucinarle in modo che perdano tutti i residui di sabbia all’interno delle conchiglie. Sciacquatele con cura e cuocetele fino ad ottenere un sughetto non troppo liquido, ma cremoso al punto giusto.
  5. Gnocchi con cime di rapa, cozze e vongole. Una ricetta ricca di sapore e di consistenze diverse che potrete preparare tanto con gli gnocchi quanto con un formato di pasta fresca come le orecchiette. Per ottimizzare le diverse cotture fate cuocere gli gnocchi nella stessa acqua in cui avrete sbollentato le cime di rapa. A parte, fate aprire a fuoco vivo le cozze e le vongole, quindi, versate il resto degli ingredienti in un’unica padella e mantecate il tutto.
  6. Zuppa di vongole e patate. Capita che anche gli americani abbiano delle ricette tipiche a base di pesce: è questo il caso del chowder, una zuppa a base di patate e frutti di mare cotta lentamente nel latte o nella panna insieme a burro e brodo vegetale (o di pesce). Per rendere la zuppa un po’ più leggera rispetto alla ricetta tradizionale potete sostituire la panna con una dose complessiva di latte, limitare il condimento e sostituire il bacon croccante con delle fette di pane abbrustolito.
  7. Calamari ripieni di vongole al barbecue. L’unione di due diverse tipologie di pesce – calamari e vongole – convincerà anche i palati più scettici. Prendete dei calamari belli grandi e sodi e farcite l’interno con le vongole precedentemente cotte. Cuocete sul barbecue preriscaldato e otterrete come risultato un secondo piatto croccante in superfice ed estremamente morbido all’interno. Servite i calamari insieme ad un’insalata verde o di pomodori freschi.
  8. Maltagliati con vongole veraci e fiori di zucca. Il primo piatto perfetto da concedersi in riva al mare con un bel calice di bianco frizzantino. La scelta dei maltagliati di grano duro rende il tutto leggermente più rustico e consente al condimento di legarsi con più facilità alla pasta grazie alla sua grana grezza e spessa. Sì ad alternative diverse, ma attenzione a far ricadere la preferenza sempre sui formati lunghi.

Se vuoi aggiornamenti su consigli inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Recommended Articles

Leave a Reply