bundt cake classica alla vaniglia

Ricetta bundt cake classica alla vaniglia

A grana fine, alta e tenera, questa torta dorata è la semplicità al suo meglio. Cotta in una teglia per un tocco di eleganza, è altrettanto buona se servita con frutti di bosco freschi, gelato o da sola.

icon clock large
Tempo totale
1 h 15 min
icon difficulty easy
Difficoltà
Facile
recipes hero d92f35bf
Simple Tasty Recipes

Ingredienti per 12 porzioni

  • Torta
    24 cucchiai (340 g) di burro non salato, a temperatura ambiente, almeno 65 °F
    1 1/2 tazze (298 g) di zucchero semolato
    6 uova grandi, a temperatura ambiente
    2 1/4 cucchiaini di lievito in polvere
    1 cucchiaino e mezzo di sale
    3 tazze (360 g) di farina integrale non sbiancata King Arthur
    1 cucchiaio (14 g) di estratto di vaniglia pura King Arthur o pasta di baccelli di vaniglia
    1/4 di cucchiaino di estratto di mandorle, facoltativo
    3/4 di tazza (170 g) di latte, a temperatura ambiente

    Glassa trasparente alla vaniglia
    1/3 di tazza (67 g) di zucchero semolato
    5 cucchiaini di acqua
    1/8 di cucchiaino di sale
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia pura King Arthur

Tempo totale

  • Tempo di preparazione
    15 min
  • Tempo di cottura
    1 h

Ricette correlate

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 180° C.

  2. Mettere il burro e lo zucchero in una grande ciotola. Sbattete insieme a media velocità fino a quando il composto assume un colore chiaro e sembra spumoso. Raschiare i lati e il fondo della ciotola.

  3. Aggiungere il lievito e il sale, mescolando solo per unire il tutto.

  4. Pesare la farina, oppure misurarla versandola delicatamente in un misurino, eliminando l’eccesso con un bordo dritto. Mettere da parte.

  5. Con il mixer in funzione a velocità media, aggiungere le prime tre uova al composto di burro e zucchero, una alla volta. Attendere che ogni uovo venga assorbito dall’impasto prima di aggiungere il successivo.

  6. Dopo il terzo uovo, aggiungere 2 cucchiai di farina misurata alla ciotola e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il quarto uovo, mescolare finché non viene assorbito, quindi aggiungere altri 2 cucchiai di farina. Continuare in questo modo con il quinto e il sesto uovo, alternando l’aggiunta dell’uovo con 2 cucchiai di farina della ricetta.

  7. Aggiungere al latte la vaniglia (o la pasta di baccelli di vaniglia) e l’estratto di mandorle.

  8. Aggiungere un terzo della farina rimanente alla pastella, sbattendo delicatamente per unire il tutto. Aggiungere delicatamente metà del latte. Aggiungere un altro terzo della farina, quindi il latte rimanente. Mescolare la farina rimanente. Raschiare i lati e il fondo della ciotola, quindi sbattere fino a ottenere una pastella liscia e spumosa, per circa 20-30 secondi a velocità medio-alta.

  9. Ungere accuratamente una teglia da 10-12 tazze, usando olio vegetale antiaderente o accorciamento (non il burro; il burro tende ad attaccare). Versare l’impasto nella teglia preparata, lisciando la parte superiore con una spatola.

  10. Cuocere la torta per 50-60 minuti, fino a quando inizia a dorare, appare compatta in cima e uno stuzzicadenti o uno spiedino lungo inserito al centro esce pulito (se si sta cuocendo in una teglia dall’interno scuro, iniziare a controllare a 45 minuti). Se la torta sembra dorare troppo rapidamente, coprire con un foglio di alluminio gli ultimi 15 minuti di cottura.

  11. Togliere la torta dal forno e allentare delicatamente i bordi con una spatola resistente al calore. Capovolgere la teglia su una griglia di raffreddamento. Dopo 10 minuti, sollevare la teglia dalla torta e lasciarla raffreddare completamente.

  12. Mentre la torta si raffredda nella teglia, preparare la glassa. Unire lo zucchero, l’acqua e il sale. Scaldare brevemente, solo per sciogliere lo zucchero; il microonde va bene. Aggiungere la vaniglia. Una volta sformata la torta su un ripiano per farla raffreddare, spennellarla delicatamente su tutta la superficie con la glassa.

  13. Poco prima di servire, se lo si desidera, si può spargere un po’ di zucchero a velo sulla superficie. Una guarnizione di frutti di bosco freschi è deliziosa e gustosa.

  14. Conservare la torta avanzata, ben incartata, a temperatura ambiente per alcuni giorni. Per una conservazione più lunga, congelare.

ABBONATI GRATUITAMENTE

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram e taggaci su @1900cucina e usa l’hashtag #1900cucina

Partecipa al contest e vinci prodotti gratis!

Invia 10 video ricette con tartufo e ricevi 100€ di prodotti al tartufo TrufflEAT® gratis!

Verranno pubblicate sul blog e su Instagram.

Inviale a: redazione@1900cucina.it

Ricette correlate
ABBONATI GRATUITAMENTE
Seguici sui social e rimani aggiornato.

© Tutti i diritti riservati