Skip to main content

Apri un eCommerce nel settore alimentare grazie al dropshipping di LuxurEat

Pubblicato il
12 Luglio 2023
1900Cucina
1900Cucina

Lo sai che puoi fare dropshipping di cibo? ‍Al giorno d’oggi, il dropshipping non si limita solo a cover per smartphone e abbigliamento. 

‍C’è un settore che molti imprenditori devono ancora scoprire, ma sta crescendo enormemente sia nella domanda dei clienti che nella disponibilità dei fornitori. Dal caffè, al tè, all’olio d’oliva, c’è un’enorme opportunità per diventare un venditore di successo nel mondo del dropshipping alimentare. 

‍Tutti amano il cibo dall’ottimo sapore e tutti dobbiamo mangiarlo ogni giorno. Pertanto, indipendentemente dalle mutevoli tendenze nel mondo degli affari, quando si tratta di dropshipping di cibo, dovresti sempre avere un pubblico. 

‍Tuttavia, ci sono anche alcune sfide che richiedono la tua attenzione. Ecco perché abbiamo creato questa guida approfondita al dropshipping alimentare. Di seguito trovi tutto ciò che devi sapere, comprese idee, fornitori e consigli preziosi.

3 idee per avviare la tua attività alimentare in dropshipping 

Il cibo è un’industria enorme. Tuttavia, non tutti i tipi di prodotti alimentari si vendono bene online. 

‍Pertanto, invece di offrire “cibo per tutti”, considera di essere più specifico con la tua nicchia di dropshipping. Prova i nostri consigli di seguito per i migliori prodotti alimentari.

1. Cibi e bevande biologici e salutari

Questa nicchia è salita alle stelle perché i consumatori attenti alla salute scelgono cibi e bevande biologici e sani per nutrire e nutrire se stessi e i propri cari.

Secondo l’osservatorio SANA, il mercato del biologico si è ripreso negli ultimi mesi registrando un incremento dai 4,7 miliardi di euro del 2021 ai 5 miliardi (+5%), per l’anno terminante a luglio.

‍Il motivo più comune per cui gli italiani scelgono il biologico rispetto allo standard include problemi di salute e paura delle sostanze chimiche dannose negli alimenti. E l’acquisto di cibi e bevande biologici certificati è un modo in cui i consumatori attenti alla salute si avvicinano ai loro obiettivi alimentari sani.

‍Dai tè organici e prodotti botanici, erbe e spezie a cibi ricchi di nutrienti e barrette proteiche, puoi aggiungere vari prodotti al tuo negozio dropshipping. In effetti, puoi collaborare con molti fornitori di dropshipping all’interno di questa nicchia. 

‍Devi solo decidere la tua idea di prodotto, avviare un’attività alimentare in dropshipping e quindi commercializzare i tuoi prodotti in modo che i consumatori possano acquistare una varietà di prodotti sani senza mai uscire di casa. 

‍2. Prodotti alimentari vegani

Analizzando le principali città italiane da nord a sud, chi si posiziona al primo posto per ricerca su Google di prodotti alimentari vegani? Secondo Google Maps, Roma si posiziona con una crescita del +50% conquista il podio (dicembre 2021 vs dicembre 2022), chiaro segnale che nella città eterna sempre più persone si stanno avvicinando a un’alimentazione di origine prettamente vegetale. Medaglia d’argento a Torino (+42%) e quella di bronzo a Firenze (+40%). Chiudono la top five Napoli (+38%) e Milano (+30%). Nonostante le percentuali di incremento tra i due anni, il maggior numero di cittadini che ricerca su Google Maps ristoranti vegani sono i milanesi e i romani.

‍Questo è un buon indicatore del fatto che sempre più consumatori consumano prodotti alimentari a base vegetale e questa tendenza non svanirà presto.

‍Ma quali tipi di cibo vendere all’interno di questa nicchia? ‍Puoi prendere in considerazione molti prodotti alimentari, come alternative ai latticini a base di soia e noci, snack vegani e integratori per la salute. 

‍‍‍La cosa migliore di questa nicchia è il coinvolgimento dei clienti. Poiché i tuoi potenziali acquirenti vogliono il meglio per i loro amati amici pelosi, non si preoccupano di spendere un po’ di più. Perché ciò accada, considereranno le tue offerte degne della loro attenzione, ovviamente. 

‍‍3. Prodotti alimentari gourmet

Le idee per il dropshipping di cibo a volte devono essere innovative. Pertanto, potresti voler aggiungere alcuni articoli interessanti e divertenti legati al cibo al tuo catalogo. Prova con i prodotti alimentari gourmet come i prodotti al tartufo e al caviale. Fanno parte di una nicchia molto remunerativa e partono da prezzi più alti della media.

Qual è la migliore piattaforma per creare un ecommerce da zero per vendere prodotti in dropshipping?

WooCommerce è un plugin gratuito per WordPress con cui puoi importare i prodotti in dropshipping facilmente tramite il plugin di Syncee. Segui questa guida se non sai come creare un ecommerce da zero.

‍‍Il miglior fornitore dropshipping di prodotti alimentari

Per creare un marchio alimentare di fiducia, devi offrire prodotti di alta qualità. Ed è qui che entra in gioco un fornitore affidabile e degno di fiducia! LuxurEat è un sito web specializzato nella vendita di prodotti alimentari gourmet, al tartufo, al caviale, biologici e vegani. Offrono anche dei set di degustazione che possono essere inclusi in una promozione durante le festività.

Puoi vendere i prodotti del catalogo LuxurEat con Syncee installato sul tuo negozio eCommerce. I prodotti vengono spediti da Roma in Europa e Stati Uniti con corriere espresso.

Syncee è una piattaforma di dropshipping che offre vari vantaggi alle aziende che desiderano avviare o espandere le proprie operazioni di dropshipping.

È importante notare che mentre Syncee offre numerosi vantaggi, il successo della tua attività di dropshipping dipenderà anche da fattori quali strategie di marketing efficaci, servizio clienti e selezione dei prodotti giusti per il tuo mercato di riferimento. Leggi questo tutorial su come creare un sito in dropshipping da zero.

Puoi trovare il catalogo di LuxurEat in dropshipping qui: LuxurEat Syncee WooCommerce Catalog

Puoi registrarti come rivenditore qui: Syncee

Foto di Brooke Cagle su Unsplash

ABBONATI GRATUITAMENTE

Ricevi le ricette gratuitamente via email o Telegram.

Follow Rounded Edges 275x50

Gli ultimi articoli