Zuppa imperiale alla Emiliana | ricetta originale della tradizione

zuppa-imperiale-alla-emiliana-|-ricetta-originale-della-tradizione

Zuppa imperiale alla Emiliana, un’dea super che vi riscalderà nelle fredde serate, perfetta per tutta la famiglia.

Zuppa imperiale alla Emiliana
Zuppa imperiale alla Emiliana

Se amate le ricette tradizionali, questa è una di quelle che dovete provare assolutamente, la Zuppa imperiale alla Emiliana, tipica ricetta bolognese, facile da preparare, ma soprattutto, dal sapore irresistibile. Invitante, delicata e particolare, tutto in un’unica squisita minestra, dal primo assaggio ve ne innamorerete, per renderla ancora più irresistibile e appetitosa, farete cuocere in forno la pasta e non in padella, così come la nonna ci ha insegnato. Non perdo altro tempo in chiacchiere, vi lascio alla ricetta, spiegata passo passo, il risultato e davvero strepitoso.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Rotolo di piadina romagnola | Le ricette di E’ Sempre Mezzogiorno

Oppure: Sugo alla bolognese bianco | Il condimento ideale per ogni tipo di pasta

Tempi di preparazione: 15 minuti

Tempi di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 4 uova
  • 100 g di semolino
  • 120 g di parmigiano reggiano
  • 70 g di burro
  • Sale q.b
  • pepe q.b
  • noce moscata q.b
  • 70 g di mortadella
  • Brodo di pollo q.b

Preparazione della Zuppa imperiale alla Emiliana

Per preparare questa squisita ricetta, iniziate col prendere le uova, separare i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve e metteteli da parte.

uova
uova

In una ciotola versare i tuorli, aggiungete il semolino, lasciandone una ventina di grammi da parte, il parmigiano, il sale e la noce moscata, mescolate per bene, dopodiché incorporate il burro dopo averlo sciolto, lasciandone sempre una ventina di grammi da parte gli albumi montati a neve e la mortadella tritata finemente, miscelate il tutto, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

parmigiano
parmigiano

Imburrare una teglia da forno, col restante burro e cospargetela con il semolino restante, sistemate il composto sopra, livellando la superficie e cuocete in forno statico preriscaldato a 160° per 15 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare completamente.

semolino
semolino

Una volta pronto il brodo di pollo, nella ricetta che conoscete, (oppure se preferite potete vedere il link sopra riportato) filtratelo e immergete il composto di semolino, ridotto a cubetti per insaporirli e riscaldarli ancora per 5-6 minuti, poi, impiattate e servite in tavola ancora ben calda. Buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

mortadella
mortadella

Recommended Articles

Leave a Reply