Torta vegana velocissima alle fragole e cocco

torta-vegana-velocissima-alle-fragole-e-cocco

Vegan

Questa torta richiede solamente la cottura al forno della base di pasta sfoglia e la preparazione della crema al cocco, e il gioco è fatto! Vi basterà poi completare il tutto con delle fragole fresche e sarete pronti a gustare una meravigliosa torta primaverile

Torta vegana velocissima alle fragole e cocco

Stampa

Torta velocissima alle fragole e cocco

    Autore: Sonia Maccagnola

    Prep.: 15 min

    Cottura: 15 min

    Tempo tot.: 30 min

    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Iniziate versando in un pentolino l’amido di mais e stemperatelo con un goccio di latte di cocco, poi versate a filo anche il resto del latte, aggiungete lo zucchero e mettete sul fuoco. Cuocete la vostra crema a fiamma medio-bassa, mantenendola costantemente mescolata, fino a che si sarà addensata e avrà raggiunto il bollore. A questo punto trasferitela in una ciotola, copritela con un foglio di pellicola a diretto contatto con la superficie e lasciatela raffreddare completamente.

Cuociamo la pasta sfoglia

Stendete la pasta sfoglia su una placca da forno, bucherellatela bene con i rebbi di una forchetta, spennellate la superficie con un goccio di latte vegetale e cospargetela con un cucchiaio di zucchero. A questo punto infornatela in forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti o fino a che sarà ben dorata. Un volta cotta lasciatela raffreddare completamente.

Completiamo la torta

Farcite la base di sfoglia con la crema al cocco e decorate la superficie con le fragole tagliate a fettine e un po’ di cocco rapé se lo gradite, poi servite la vostra torta tagliata a fette.

Torta vegana velocissima alle fragole e cocco

Conservazione

Potete conservare questa torta un paio di giorni in frigorifero coperta da pellicola.

Consiglio per i vegolosi: Per una versione ancora più veloce di questa torta potete farcirla con della panna montata di cocco invece che con la crema proposta.

Pubblicato il:  26 Maggio 2021

Ultimo aggiornamento:  14 Maggio 2021

Print Friendly

Recommended Articles

Leave a Reply