Torta soffice senza accendere il forno: il trucco è presto detto

torta-soffice-senza-accendere-il-forno:-il-trucco-e-presto-detto

Scopri il metodo geniale per cucinare torte soffici e golose in poco tempo e senza neanche accendere il forno: basta una padella antiaderente.

Le temperature iniziano a salire e presto sarà estate, quel periodo in cui si ribolle per 20 ore al giorno e anche la cucina risente delle nuove temperature.

Persino le cuoche più appassionate faticano infatti a mettersi ai fornelli quando il caldo si fa sentire e il nemico numero uno a tal proposito diventa lui, il forno, che solitamente rimane spento da giugno a settembre.

Ma come fare allora se si ha voglia di una bella torta in piena caligola estiva? Semplice, si ricorre al trucco geniale che stiamo per illustrarvi qua sotto.

Il trucco per preparare una torta senza l’uso del forno

ciambellone
Foto da Pixabay

Preparare una torta senza accendere il forno si può, a patto però di conoscere le giuste strategie per una cottura alternativa.

Ciò che ci occorrerà è una padella di medie dimensioni, con i bordi alti, che mantenga il coperchio alto (ci tornerà utile anche per girare il dolce a fine cottura). Aggiungiamo poi anche della carta forno per evitare che il dolce si attacchi.

Quali altre accortezze seguire? Tenere la fiamma molto bassa per distribuire bene il calore e realizzare un impasto che non sia troppo liquido.

LEGGI ANCHE –> Cheesecake alla Nutella senza cottura: un peccato di gola di cui ti innamorerai al primo assaggio

Per il resto non ci sono differenze nelle ricette da seguire: 20-25 minuti e il vostro dolce sarà pronto, perfettamente lievitato, soffice e irresistibile.

Noi vi avevamo già proposto le focaccine alla Nutella in padella, la torta in padella veloce e perfetta e anche la torta allo yogurt in padella. Eh già, siamo delle grandi fan dei dolci in padella!

Che ne dite? Vale decisamente la pena provare. Potrete realizzare ciambelloni ben gonfi e soffici ma anche crostate (ricordandovi di aggiungere le strisce in un secondo momento) e biscotti estremamente golosi (questi invece dovrete ricordare di girarli a metà cottura). Non vi resta che scegliere il dolce e mettervi ai fornelli… prima che il caldo si faccia troppo sentire!

Recommended Articles

Leave a Reply