TORTA SALATA poco fragrante e appetitosa? Gli ERRORI più comuni da EVITARE

torta-salata-poco-fragrante-e-appetitosa?-gli-errori-piu-comuni-da-evitare
Torta salata
(Adobestock photo)

Se volete servire una torta salata perfetta, non troppo secca e ne troppo umida è necessario conoscere gli errori più comuni da evitare.

Preparare una torta salata perfetta non è poi così difficile, ma è capitato almeno una volta di aver sfornato una torta poco consistente e dal sapore poco gradevole. Sarebbe opportuno prestare attenzione quando si decide di preparare la torta salata, è spesso la soluzione migliore e più veloce per servire una cena e non solo se si hanno dei salumi, formaggi o verdure da smaltire.

Noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi i possibili errori che dovrete evitare quando decidete di preparare una torta salata per cena.

LEGGI ANCHE->MELANZANE AMARE? In frigorifero sicuro hai fatto questo errore banale

Torta salata perfetta solo evitando questi errori

La torta salata è sempre gradita a cena, il più delle volte si prepara in anticipo e poi si serve fredda o si riscalda prima di impiattare. Inoltre è tra le pietanze perfette se volete svuotare il frigo, magari quando avanza del cibo o sono in prossimità della scadenza.

torta salata
(Adobestock photo)

Le torte salate sono una di quelle alternative veloci per preparare una cena sfiziosa, magari potete servire come finger food da gustare prima di cena. Ma solo evitando alcuni errori, che sono sempre dietro l’angolo si può servire una torta salata perfetta.

1- Base della torta sbagliata. Per poter preparare una torta salata potete partire da una base di pasta brisèe o pasta sfoglia. A dirla tutta non si consiglia quest’ultima in quanto si sfoglia facilmente, non è facile la preparazione a casa a meno che non acquistate quella già pronta. L’errore comune che rende poco perfetta la torta salata è togliere dal frigo la base molto tempo prima della preparazione. Il segreto sta nel toglierle dal frigo pochi minuti prima di utilizzarla, deve essere completamente fredda.

2- Stampo non adatto. Se lo stampo non è quello giusto si rischia di non garantire una cottura omogenea, potrebbe accadere che la base rimanga umida. Quindi quando acquistate lo stampo accertatevi che sai adatto per la cottura delle torte salate e scegliete sempre di buona qualità.

3- Formaggi o verdure troppo umidi. Se decidete di utilizzare la ricotta come formaggio ad esempio, dovrete farla sgocciolare bene in un colino. Solo in questo modo l’acqua in eccesso non umidirà la base della torte. Discorso ben diverso se usate la scamorza, provola affumicata, sono già asciutti, quindi potete metterli direttamente. Se decidete di utilizzare la mozzarella, fatela sgocciolare sempre, magari optate per il fiordilatte, che rilascia meno acqua in cottura.

Stesso discorso vale per le verdure, sono tante le torte salate che hanno come ingredienti le verdure, se dopo la cottura non le strizzate per bene, libereranno tutta l’acqua di cottura. Quindi dopo avere preparato le verdure che esse siano zucchine, spinaci, broccoli, melanzane bietole e così via fatele sgocciolare bene.

4-Troppo asciutta. Discorso inverso, non bisogna prediligere ingredienti troppo asciutti, perchè non sarà per nulla appetitosa.

5-Troppi ingredienti. Eppure vero che la torta salata è una buona soluzione come svuota frigo, ma occhio a non esagerare. Se mettete troppi ingredienti per evitare sprechi ricadrete sicuramente nell’errore di servire una torta che possa appesantire e si crei un mix di sapori poco gradevoli. Se l’obiettivo è mettere tutti gli avanzi senza rigor di logica non va bene.

LEGGI ANCHE->Se ho il FORNO STATICO ma la ricetta prevede il VENTILATO? Lista cibi con cotture

6- Non solo verdure. Per quanto possiate adorare le zucchine, melanzane, pomodori, patate, ma ricordate che occorre aggiungere formaggi che filano o uova altrimenti la torta sarà poco armoniosa e poco appetibile.

7-Temperatura troppo alta del forno. Non si consiglia una temperatura elevata del forno, massimo 180° con funzione statica. L’importante è seguire passo passo la ricetta.

Provate anche voi, liberate la vostra fantasia e realizzate per la cena qualsivoglia torta salata ma senza sbagliare! Provate questa di Benedetta Rossi, tutti gradiranno.

Recommended Articles

Leave a Reply