Torta salata Pasqualina | la ricetta buonissima originale ligure

torta-salata-pasqualina-|-la-ricetta-buonissima-originale-ligure

Torta salata Pasqualina, l’originale ricetta ligure che renderà la vostra Pasqua un giorno ancor più speciale, vi farà leccare i baffi.

Torta salata Pasqualina
Torta salata Pasqualina

La Torta salata Pasqualina è un delizioso rustico perfetto da gustare nelle giornate festive Pasquali, ricetta originaria della regione ligure dal fantastico mix di ingredienti che conquisterà il palato di tutti, un ripieno gustoso di ricotta, bietole, maggiorana e uova avvolto in tante meravigliosa sfoglie, renderanno il tutto incredibilmente appetitoso. Vediamo subito insieme di quali ingredienti abbiamo bisogno e quali passaggi dobbiamo fare per realizzare quest’unica bontà.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Crescia al formaggio grattugiato | ricetta Pasquale della tradizione Umbra

Oppure: Danubio Pasquale con canditi e marmellata di albicocche | buonissimo

Tempi di preparazione: 

Tempi di cottura: 

Ingredienti

Per l’impasto

  • 1 kg di farina 00
  • 150 g di olio extravergine di oliva
  • 500 g di acqua tiepida
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b. (da spennellare)

Per il ripieno

  • 2 kg di bietole
  • 2 cipollotto
  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 240 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 8 uova
  • maggiorana fresca q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione della Torta salata Pasqualina

Per prima cosa su un piano di lavoro mettete la farina insieme al sale, l’olio, metà dell’acqua e iniziate ad impastare, quando quest’ultima si sarà assorbita, aggiungetene dell’altra poco per volta fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare un’oretta.

impasto lavorato
impasto lavorato

Pulite intanto le bietole eliminando quelle rovinate e bollitele in abbondante acqua salata per circa 15 minuti dopodiché scolatele per bene rimuovendo tutta l’acqua in eccesso e tritatele.


In una padella capiente rosolate fino a duratura i cipollotti finemente tagliati, dopodiché incorporate le bietole, aggiustate tutto di sale e pepe e lasciate asciugare l’acqua in eccesso delle verdure, poi spegnete e lasciate raffreddare.

bietole
bietole

In una ciotola capiente versate la ricotta, unite le bietole, aggiungete maggiorana, parmigiano e un altro pizzico di sale e pepe, mettete da parte.

ricotta
ricotta

Riprendete l’impasto e dividetelo in 10 parti uguali, con l’aiuto di un matterello stendetelo un piano di lavoro fino ad ottenere delle sfoglie sottilissime (devono essere quasi trasparenti e più larghe dello stampo scelto.

sfoglia
sfoglia

Sistemate 4 di queste sfoglie unte una per una in uno stampo precedentemente oleato, bucherellate con una forchetta la base e farcitela con il ripieno preparato, livellate la superficie e create delle piccole conche dove in ognuna aggiungere le uova, ricoprite le restanti sfoglie procedendo allo stesso modo di prima ungendo sempre per strati, sigillate bene i bordi eliminando eventuale pasta in eccesso e spennellate un po di olio sopra.

stampo
stampo

Cuocete la torta in forno preriscaldato in modalità statico a 180° per 60 minuti circa, dopodiché sfornatela e lasciatela assestare una decina di minuti prima di dividerla in porzioni. Buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

uova
uova

Recommended Articles

Leave a Reply