La torta di tagliatelle è un dolce tradizionale emiliano molto goloso, nutriente e fatto con ingredienti semplici e sani

Voti: 0

Valutazione: 0

Tu:

Rate this recipe!

Vota la ricetta

Crea un menu

Aggiungi alla lista della spesa

Aggiungi alle ricette preferite

90 minuti

45 minuti

Impatto glicemico

650 chilocalorie

Per la pasta frolla

  • 250 g farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 80 g Burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino Lievito per dolci
  • Sale

Istruzioni

  1. Preparate la pasta per la copertura impastando le uova con la farina (e poca acqua se serve) fino a ottenere una consistenza omogenea e elastica. Formate una palla, chiudetela in un contenitore e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigorifero. Stendetela ricavando una sfoglia fine da 2-3 mm e lasciatela asciugare leggermente. Quindi riducetela in tagliatelline sottili, sistematele in un vassoio leggermente infarinato e copritele con un panno per non farle seccare troppo.

  2. Setacciate la farina con lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Di seguito unite il burro a pezzetti molto piccoli e lavorate velocemente gli ingredienti fino a ottenere un composto formato da grosse briciole. A questo punto amalgamate l’uovo e impastate solo il tempo necessario per ottenere una pasta omogenea, evitando che il burro si riscaldi troppo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigorifero almeno per mezz’ora.

  3. Tritate i canditi e sbriciolate gli amaretti, se li usate. In una ciotola riunite i canditi, gli amaretti, le mandorle macinate, lo zucchero, il burro leggermente ammorbidito (non fuso) e il liquore. Amalgamate bene il tutto ricavando un composto soffice e omogeneo.

  4. Stendete la pasta frolla a uno spessore di circa mezzo centimetro e disponetela in una tortiera da 24 cm di diametro, già imburrata e infarinata, ricavando anche i bordi. Stendetevi la farcitura, livellatela bene e poi sistematevi le tagliatelline sparse bene. Completate con una spolveratina di zucchero a velo e il burro a fiocchetti.

  5. Ricoprite la torta con alluminio da cucina o con carta da forno e infornatela a 170 °C. Dopo circa 30 minuti eliminate la copertura e proseguite la cottura ancora per 15 minuti o finché la torta diventerà ben dorata e le tagliatelline croccanti. Prima di servirla lasciatela raffreddare per qualche ora, meglio ancora per un giorno intero, spolverandola con poco zucchero a velo.

Voti: 0

Valutazione: 0

Tu:

Rate this recipe!

Vota la ricetta

Crea un menu

Aggiungi alla lista della spesa

Aggiungi alle ricette preferite