Torta di cipolle senza uova: un’ottima idea per le cene d’estate. Facile da preparare

torta-di-cipolle-senza-uova:-un’ottima-idea-per-le-cene-d’estate.-facile-da-preparare

Torta di cipolle senza uova: un’ottima idea per uno snack in spiaggia o nelle cene d’estate

Ingredienti per la Torta di cipolle senza uova:

  • CIPOLLA 400 GR
  • BESCIAMELLA CLASSICA 200 ML
  • PASTA SFOGLIA 1
  • FORMAGGIO SPALMABILE 100 GR
  • SALEQ.B.
  • PEPEQ.B.
  • OLIO EVO q.b

Preparazione

Cominciate la preparazione di questa torta salata sbucciando le cipolle e togliendo la parte esterna più dura, poi tagliatele con un coltello per formare delle fettine sottile. Prendete una padella e versatevi un filo d’olio extravergine d’oliva, quindi mettete sul fuoco e versate anche le cipolle per farle soffriggere.

Quando le cipolle avranno soffritto per qualche minuto e saranno diventate più morbide, aggiungete nella padella anche il formaggio spalmabile e amalgamate con un mestolo, poi spegnete la fiamma e aggiungete la Besciamella Classica Chef per legare gli ingredienti in modo perfetto.

A questo punto prendete una teglia e adagiatevi il rotolo di pasta sfoglia che formerà la base della torta salata. Poi versate all’interno il composto che formerà il ripieno e conditelo con sale e pepe, quindi ricoprite con i bordi sporgenti della pasta sfoglia.

Mettete in forno per circa 30 minuti a 180°, poi fate raffreddare la torta salata di cipolle prima di formare le porzioni e servire.

Curiosità

La torta salata con cipolle è una delle ricette vegetariane perfette per preparare contorni e antipasti sfiziosi da servire nelle vostre cene con amici o per un pranzo in famiglia. Questa ricetta infatti è davvero gustosa e con un po’ di fantasia può essere facilmente arricchita e variata.

Provate per esempio ad aggiungere alla preparazione qualche salume come speck o pancetta a cubetti, che conferiranno un tocco di sapore in più al piatto con un delizioso contrasto tra la dolcezza delle cipolle e il gusto saporito dei salumi.

Se invece preferite una versione più delicata potete aggiungere altre verdure come carote lesse, melanzane e peperoni per rendere la torta colorata e fantasiosa. Anche le patate si sposano perfettamente con questa ricetta, rendendola sostanziosa e delicata.

Scegliete poi con cura le cipolle che preferite tra le tante varietà reperibili al supermercato o dal fruttivendolo: in Italia ne vengono coltivate molte tipologie diverse per forma, colore e sapore. Se preferite le cipolle dolci scegliete quelle di Tropea, che vengono raccolte in Calabria e si caratterizzano per la polpa bianca interna, mentre all’esterno appare di colore viola sgargiante. Molto dolce è anche la Giarratana, coltivata in Sicilia nel periodo estivo e dalla forma tonda e schiacciata.

Molto amate sono poi le cipolle come la Dorata di Parma, utilizzate in cucina per i soffritti, che prendono il nome proprio dalla loro buccia esterna dal colore ambrato, mentre all’interno la polpa è chiara. Al contrario le cipolle rosse come quelle di Cannara, tipologia umbra, portano il loro colore sgargiante sia all’esterno che all’interno e vengono spesso consumate crude in insalate o antipasti.

Cercate quindi la tipologia di cipolla che preferite per preparare questa buonissima torta salata con cui soddisfarete il palato di tutti i vostri ospiti!

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Torta di cipolle senza uova:

Recommended Articles

Leave a Reply