Torta di carote e le sua variante leggera e integrale

torta-di-carote-e-le-sua-variante-leggera-e-integrale
La torta di carote con le nocciole
Con il topping di yogurt greco
Con la crema di formaggio
Con le gocce di cioccolato
La cannella

La torta di carote è uno dei grandi classici tra i dolci per la colazione o la merenda. Leggera, gustosa, ricca di nutrienti, antiossidanti e vitamine e povera di calorie, è perfetta da “inzuppare” nel latte o da mangiare secca con un succo di frutta o un caffè, questo buonissimo dolce si può preparare a casa in modo semplice e veloce.

Come detto, la torta di carote, è un dolce abbastanza leggero, perfetto per una dieta ipocalorica e per tutti quelli che vogliono stare attenti alla linea ma non vogliono rinunciare a un buon dolce home made gustoso.

Scopriamo la ricetta originale con le mandorle per fare questa torta a casa e poi le sua varianti leggera con la farina integrale.

Torta di carote toia

Torta di carote: la ricetta

Ingredienti

300 g di carote
300 g di farina 00
100 g di mandorle
150 g di zucchero semolato
2 uova
100 ml di olio di semi
1 baccello di vaniglia
20 g di lievito per dolci

Procedimento

Per fare la torta di carote si inizia pulendo e grattugiando le carote. Si può fare con un mixer da cucina oppure a mano con una grattugia. Le carote andranno poi schiacciate bene con una forchetta per eliminare i liquidi che potrebbero rendere la torta troppo umida. Bisogna quindi tritare le mandorle e unirle alle carote grattugiate e pestate.

In un recipiente, quindi, si montano le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso e si aggiungono a poco a poco tutti gli altri ingredienti, partendo dal mix di carote e mandorle e proseguendo con l’olio di semi e la farina. Si amalgama tutto il composto e si aggiungono il lievito per dolci e il baccello di vaniglia.

L’impasto deve essere omogeneo, morbido e senza grumi e va versato in una teglia imburrata e infarinata. La cottura è in forno a 180 °C per 40 minuti circa. La torta va mangiata tiepida e si deve spolverare con lo zucchero a velo prima di servirla.

La variante leggera e integrale

Per preparare una torta con le carote ancora più leggera, digeribile e ricca di fibre si può ridurre in quantitativo di zucchero e usare la farina integrale. Basterà usare 150 g di farina 00 e 150 g di farina integrale e usare soltanto 100 g di zucchero semolato e 50 ml di olio extravergine di oliva e aggiungere un uovo in più rispetto alla ricetta originale.

In questo caso si può fare a meno della spolverata finale di zucchero a velo. La torta di carote light avrà comunque un sapore gustoso e un po’ più rustico rispetto a quella tradizionale.

Recommended Articles

Leave a Reply