Taralloni lucani, la ricetta di Fulvio Marino

taralloni-lucani,-la-ricetta-di-fulvio-marino

Anche oggi 20 settembre 2021 non manca la ricetta di Fulvio Marino per E’ sempre mezzogiorno ed è la ricetta dei taralloni lucani, la ricetta perfetta dalla colazione alla cena. Antonella Clerici adora i taralli come snack mentre Fulvio Marino li adora al mattino, a colazione. Tre ricette in una con Fulvio Marino nella cucina di E’ sempre mezzogiorno, i taralli piccanti con il peperoncino, i taralli con le olive ei taralli con il finocchietto. Doppia cottura e la prima è in acqua bollente ma non salata, poi in forno. Ecco la ricetta dei taralli ai tre gusti di Fulvio Marino.

La ricetta dei taralloni lucani, la ricetta di Fulvio Marino per E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 500 g di farina tipo 0, 130 g di acqua, 2 g di lievito di birra fresco, 1 uovo, 10 g di sale, 100 g di olio evo – Per aromatizzare: 50 g di semi di finocchio, 50 g di peperoncino in polvere, 50 g di olive tritate

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina 0, possiamo scegliere anche una farina integrale, il lievito, uniamo l’uovo intero sbattuto, mescoliamo con il cucchiaio. Aggiungiamo il sale, l’acqua e impastiamo sempre con il cucchiaio. Solo dopo aggiungiamo l’olio di oliva e continuiamo ad impastare, lo facciamo anche a mano. Facciamo assorbire bene l’olio e quando l’impasto è ben formato dividiamo in tre panetti.

Fulvio preferisce la versione classica con il finocchietto ma oggi abbiamo tre gusti per i taralloni. In un panetto aggiungiamo le olive, in uno i semi di finocchio e in uno il peperoncino in polvere o fresco a pezzetti. Impastiamo separati i tre panetti, sempre nelle ciotole. Facciamo rilassare 10 minuti e poi tagliamo i salsicciotti.

Facciamo dei taralli grandi, basta unirli all’estremità, sono molto grandi. Disponiamo sulla teglia infarinata ma li lessiamo in acqua bollente e non salata. Quando salgono a galla, quindi circa 1 minuto, possiamo scolare, sempre uno alla volta con delicatezza.

Facciamo sgocciolare sul canovaccio e disponiamo sulla teglia, mettiamo in forno a 200° per 18 minuti.

Recommended Articles

Leave a Reply