Taccole al pomodoretto | Il contorno light che è tutta natura

taccole-al-pomodoretto-|-il-contorno-light-che-e-tutta-natura

Se non le avete mai provate, non sapete cosa perdete, e taccole al pomodoretto sono un contorno leggero ma molto ricco, ottimo in tante occasioni

ricettasprint

Molti non le conoscono, oppure non le apprezzano, eppure le taccole sono un alimento preziosi in cucina. Il gusto è simile a quello dei piselli, con la differenza che qui mangiamo tutto e nulla deve esser sprecato. Un contorno semplice ma pieno dio sapore, come le taccole al pomodoretto, uno dei modi migliori per valorizzarle.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Purè di cavolfiore al formaggio | Un contorno goloso

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Purè di cavolfiore senza patate e latte, il contorno chetogenico e gustoso

Quando diciamo che questi legumi sono tutti buoni, è perché la loro parte migliore è nella buccia, ricca di fibre, sali minerali e vitamina C, con tanto ferro e potassio. In più, ogni 100 grammi di prodotto sono meno di 20 calorie.

Ingredienti:

900 g taccole

350 g pomodori freschi

2 cipollotti

3-4 cucchiai di oliva extravergine

sale q.b.

pepe q.b.

Taccole al pomodoretto contorno perfetto

Tutto quello che dovete ricordare quando cuocete le taccole è trattarle come il pesce fresco. Devono essere cotte poco, lo stretto necessario per ammorbidirle, ma non un minuto in più. Solo così infatti manterranno la giusta consistenza e tutte le loro proprietà nutrizionali.

Preparazione:

ricettasprint

Lavate le taccole per eliminare eventuali tracce di terra, poi spuntatele come fate normalmente per i fagiolini e togliete tutti i filamenti centra,li che possono risultare indigesti. Quindi lavatele velocemente di nuovo e tenetele da parte per la cottura.

Potrebbe piacerti anche: Minestrone di verdura e formaggio l I bimbi lo adorano con la crosta lessa

Potrebbe piacerti anche: Samosa di sgombro patate e spezie | street food perfetto

Mondate i cipollotti, eliminando le foglie esterne più coriacee e la parte della radice. Lavate anche questi e poi affettateli a rondelle fini. Quindi prendere la pentola per cuocere tutto, versate l’olio extravergine e lasciateli appassire a fiamma moderata per qualche minuto senza però che prendano colore.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

ricettasprint

Quando i cipollotti sono ammorbiditi, aggiungete le taccole e lasciatele insaporire per 3 minuti. Poi aggiungete acqua fino a coprirle e cuocetele a fiamma moderata con il tegame coperto per altri 15 minuti, salando e pepando secondo i vostri gusti.

A parte sbollentate velocemente i pomodori solo per togliere la pelle, togliete anche i semini interni e ‘acqua di vegetazione. Poi tritateli grossolanamente, uniteli nella pentola con le taccole e andate avanti a cuocere per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Servite le taccole al pomodoretto ancora calde.

ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply