Supplì pasqualini, la ricetta di Sergio Barzetti delle uova di Pasqua di riso

suppli-pasqualini,-la-ricetta-di-sergio-barzetti-delle-uova-di-pasqua-di-riso

La ricetta dei supllì pasqualini, la ricetta delle uova di Pasqua di riso di Sergio Barzetti, una delle ricette di Pasqua da E’ sempre mezzogiorno da provare subito. E’ una ricetta furba anche perché possiamo preparare i supllì il giorno prima e poi friggere il tutto poco prima di servire. E’ una delle ricette di Sergio Barzetti che possiamo preparare sempre ma per il pranzo di Pasqua o per la Pasquetta saranno davvero deliziose. Dalle ricette E’ sempre mezzogiorno tante golose idee per le ricette di Pasqua e oggi 29 marzo 2021 c’è Mr Alloro con il suo riso, le uova di quaglia e il pane panko. 

RICETTE SERGIO BARZETTI, SUPPLI’ DI PASQUA DA E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: iniziamo dal risotto e con un soffritto di burro e salvia, facciamo tostare il riso, aggiungiamo il brodo e portiamo a cottura ma aggiungiamo anche l’estratto di spinaci freschi. Mantechiamo fuori dal fuoco con  noce moscata, ricotta fresca, formaggio grattugiato e burro. Versiamo nella teglia, facciamo raffreddare. 

Quando è freddo aggiungiamo il provolone grattugiato.

Mettiamo le uova di quaglia nel pentolino con l’acqua fredda, dal bollore facciamo cuocere poco più di un minuto. Mettiamo poi nella ciotola con acqua gasata e aceto, in questo modo si sgusciano facilmente. 

Per la pastella nella ciotola versiamo la farina di farro bianco e aggiungiamo l’acqua mescolando bene. 

Con il riso facciamo una pallina e al centro disponiamo un uovo appena cotto e sgusciato, richiudiamo bene dando la forma dell’uovo. Passiamo nella pastella e poi nel pane panko, ma possiamo passarlo semplicemente ne pane secco avanzato e grattugiato, frullato. 

Friggiamo le uova di riso, i supllì, nell’olio profondo e bollente a 170° C. Facciamo ben dorare ma ricordiamo che il pane panko non diventa mai molto scuro. Scoliamo su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso. Serviamo su un base di agretti cotti. 

Recommended Articles

Leave a Reply