Strudel con ripieno cremoso alla ciliegia: come prepararlo

strudel-con-ripieno-cremoso-alla-ciliegia:-come-prepararlo

Stampa

Descrizione

Lo strudel di ciliegie è un invitante dolce estivo, alternativo al tradizionale e altrettanto delizioso strudel di mele tipico del Trentino. La ricetta è semplicissima e prevede la preparazione di una morbida sfoglia di farina, acqua e vino, che esalta il sapore fruttato del ripieno.


Ingredienti

Per la sfoglia:

  • 250 g di farina 00;
  • 100 g di acqua;
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaio di vino bianco;
  • 1 pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 500 g di ciliegie mature;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • q.b. pangrattato.

Per rifinire:

  • q.b. latte;
  • q.b. zucchero di canna.

Istruzioni

  1. Preparate l’impasto per la sfoglia, lavorando all’interno di una boule la farina 00 con l’acqua, il vino bianco, l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale, fino a ottenere un panetto morbido e omogeneo.
  2. Coprite l’impasto con un panno e lasciatelo riposare per 30 minuti. Nel frattempo lavate le ciliegie, eliminate il picciolo e tagliatele a metà per denocciolarle. Riponetele all’interno di una ciotola e mescolatele con lo zucchero semolato.
  3. Stendete l’impasto per creare una sfoglia rettangolare piuttosto sottile, cospargete l’intera superficie con del pangrattato per assorbire l’umidità della frutta e distribuite le ciliegie zuccherate.
  4. Richiudete lo strudel e sigillate i bordi per evitare che il ripieno fuoriesca, dopodiché spennellate la superficie con del latte e cospargetelo con dello zucchero di canna.
  5. Cuocete lo strudel di ciliegie per circa 35 minuti a 180° e verificate che sia dorato in superficie prima di sfornarlo. Lasciatelo raffreddare prima di servirlo.

Recommended Articles

Leave a Reply