Strudel al rabarbaro

strudel-al-rabarbaro

Lo strudel al rabarbaro é un dolce goloso per gli amanti dei gusti decisi, infatti il sapore acidulo del rabarbaro é unico nel suo genere e si sposa molto bene con il sapore delle mele. Il rabarbaro però cresce molto bene nelle zone fredde del Nord Europa ed è abbastanza difficile trovarlo qui da noi: ci sono alcune aziende agricole che lo producono, cercate online o chiedete al vostro fruttivendolo di fiducia.

Lo strudel, il classico dolce a base di mele della tradizione austriaca, sembra un dolce complesso da realizzare, eppure la sua sfoglia é cosa semplice, e servono pochi ingredienti e poco tempo. Il trucco è quello di lasciar riposare bene l’impasto e poi tirarlo molto sottile: gli austriaci dicono che si deve poter leggere il giornale attraverso la sfoglia.

Lo strudel al rabarbaro é perfetto per una merenda con gli amici o anche come dessert dopo un pranzo sostanzioso.

Durata

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 40 minuti
Tempo totale: 1 ora e 40 minuti

Dosi per

6 persone

Ingredienti

Sfoglia:

  • 220 g Farina
  • 1 Uovo
  • 150 g Acqua
  • 1 cucchiaio Olio Di Semi Di Girasole
  • 1 presa Sale

Ripieno:

  • 500 g Rabarbaro
  • 2 Mele
  • 40 g Zucchero
  • 1/2 Limone succo
  • 100 g Pangrattato
  • 2 cucchiai Mandorle tritate
  • 60 g Burro fuso
  • 2 cucchiai Zucchero

Preparazione

farina, zucchero, uova e acqua in ciotole diverse

Per preparare la ricetta dello strudel al rabarbaro, cominciate col mettere la farina in una ciotola, aggiungete l’uovo e l’olio.
Aggiungete un pochino d’acqua e iniziate ad impastare.
Aggiungete l’acqua poco a poco fino a ottenere un impasto compatto (é probabile che vi serva meno o più acqua a seconda della farina che usate).

impasto strudel
Mettete da parte l’impasto coperto e lasciatelo riposare per una ventina di minuti.
Per il ripieno, tagliate il rabarbaro a tocchetti di circa 10 cm.
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine.

rabarbaro in tocchetti con zucchero in un tegame
Mettete in una ciotola il rabarbaro, le mele, lo zucchero e il succo di limone. Lasciate riposare per circa 20 minuti e poi aggiungete il pangrattato e le mandorle.
Mescolate il tutto e fate riposare per 10-15 minuti.

pasta dello strudel stesa col mattarello

Su una superficie infarinata, stendete la sfoglia fino a ottenere un rettangolo sottilissimo.

impasto bagnato con il burro
Spennellate la superficie con 2/3 del burro fuso.

ripieno dello strudel messo sull'impasto steso
Versate il ripieno di rabarbaro e mele al centro della sfoglia, cospargetelo con due cucchiai di zucchero e chiudete il tutto.

strudel chiuso e bucherellato con una forchetta

Spennellate la superficie dello strudel con il restante burro fuso e fate dei fori con una forchetta per far sì che l’umidità esca, una volta in forno.
Cuocete a 180 gradi per circa 40-45 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata.

 

The post Strudel al rabarbaro first appeared on Dissapore.

Recommended Articles

Leave a Reply