Spaghetti con uova all’occhio di bue: piatto napoletano ricco di gusto

spaghetti-con-uova-all’occhio-di-bue:-piatto-napoletano-ricco-di-gusto

Stampa

Descrizione

Gli spaghetti alla puveriello, come intuibile dal nome, sono un primo piatto semplice ed economico, nato presumibilmente del dopoguerra e divenuto negli anni una delle specialità più amate della cucina napoletana. Gli ingredienti sono molto semplici e frugali: spaghetti, parmigiano e uova all’occhio di bue fritte con dello strutto. Scoprite come cucinarli in soli 15 minuti!


Ingredienti

  • 320 g di spaghetti;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 4 uova fresche;
  • 4 cucchiai di strutto;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo friggete le uova all’occhio di bue, utilizzando lo strutto al posto dell’olio extravergine d’oliva.
  2. Scolate gli spaghetti al dente e mantecateli con il parmigiano grattugiato e alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta, così da renderli cremosi.
  3. Impiattate gli spaghetti e aggiungete su ogni piatto un uovo all’occhio di bue. Completate con una macinata di pepe nero e altro parmigiano a piacere.

Recommended Articles

Leave a Reply