Spaghetti con pomodori scattarisciati | Semplici e ricchi di sapore

spaghetti-con-pomodori-scattarisciati-|-semplici-e-ricchi-di-sapore
Primo piatti di pasta al pomodoro
Spaghetti con pomodori scattarisciati ricettasprint

Oggi vi presentiamo un primo invitante e gustoso. Stiamo parlando degli Spaghetti con pomodori scattarisciati. Si tratta di un piatto contadino tipico nostrano che affonda le sue origini nel territorio salentino.

Facilissimo da realizzare, deve il suo nome al modo in cui viene preparato. I pomodori lavati e asciugati con cura, infatti, vengono cotti in olio aromatizzato all’aglio all’interno di una padella con coperchio. Ciò che distingue questa vivanda da un comune piatto di pasta al pomodoro è che i pomodori vengono cotti interi per il tempo necessario a farli scoppiare in padella che in dialetto si dice proprio “scattarisciare” cioè friggere in padella.

Il segreto del successo di questo piatto è usare ingredienti freschi e genuini: in particolare, essendo un piatto tipico salentino, userete dei pomodori della zona come quelli pachino, quelli appesi al filo oppure i ciliegini. La cosa fondamentale per la riuscita della ricetta è che i pomodori siano maturi.

Di grande effetto scenico e saporita, questo primo è ideale per un pranzo in famiglia ma anche per una cena con parenti e amici. E’ una vivanda, infatti, che piace a grandi e piccini.

Se vi avanza un poco di questo condimento, distribuitelo su una frisella pugliese: sentirete quanto è buona!

Potrebbe piacerti anche: Focaccia dolce con fragole e cioccolato | Ricetta di Fulvio Marino

Potrebbe piacerti anche: Salmone in crema di asparagi, secondo adatto ad ogni evento

Dosi per: 4 porzioni

Realizzato in: pochi minuti

Tempo di cottura: pochi minuti

  • Strumenti
  • una padella dal fondo spesso
  • uno scolapasta
  • una pentola
  • scodelle per servire
  • Ingredienti
  • 520 g di pomodori pugliesi maturi
  • peperoncino q.b.
  • 300 g di spaghetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • un filo d’olio extravergine d’oliva
  • formaggio ricotta grattugiato q.b. (facoltativo)

Spaghetti con pomodori scattarisciati, procedimento

Indorate l’aglio in olio in una padella fino a raggiungere la temperatura che sfiora il punto fumo e unite i pomodori lavati, asciugati e interi. Cuocete con coperchio per 3-4 minuti smuovendo la padella di tanto in tanto ma senza mai alzarne il tappo.

Spaghetti con pomodori scattarisciati ricetta
Spaghetti con pomodori scattarisciati ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Panini con granella di zucchero | Perfetti da farcire con la marmellata

Potrebbe piacerti anche: Frittata aglio e prezzemolo, semplice e pratico finger food

Trascorso il tempo necessario, schiacciate i pomodorini scoppiati con una forchetta e aggiustate di sale. Aromatizzate con il peperoncino a proprio piacimento e cuocete per qualche altro minuto. Cuocete gli spaghetti per il tempo di cottura indicato sulla loro scatola. Ultima la cottura, scolate la pasta mescolatela con il condimento. Impreziosite con del formaggio ricotta grattugiato a proprio piacimento (facoltativo), impiattate e servite.

Spaghetti con pomodori scattarisciati ricetta
Spaghetti con pomodori scattarisciati ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Spaghetti con pomodori scattarisciati ricetta
Spaghetti con pomodori scattarisciati ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply