Spaghetti all’ischitana: con melanzane e acciughe

spaghetti-all’ischitana:-con-melanzane-e-acciughe

Gli spaghetti all’ischitana sono uno dei tanti piatti tipici provenienti dall’isola campana. Un primo semplice e ricco, elogio della cucina mediterranea. Un sugo con elementi sapidi, bilanciati dalla dolcezza dell’uvetta e della frutta secca. Contrariamente a quanto si possa pensare, molte delle ricette provenienti da Ischia sono di tradizione contadina più che ricette di pesce. Orti, filari, frutteti e allevamento di conigli da fossa al posto di barche, reti e pesca. Utilizzate una melanzana di medie dimensioni, dolce e polposa. Potete usare una nera o striata in base a quello che trovate al mercato. Le acciughe sotto sale, previste nella ricetta, possono essere sostituite con acciughe sott’olio, regolando il sale oppure con poche gocce di colatura di alici. Aggiungete poca per volta per bilanciare il piatto. I pomodori sono la chiave per un sugo avvolgente, per questo è meglio utilizzare pomodori maturi e succosi, sbollentateli per qualche istante e privateli della buccia. In questo modo il sugo sarà più vellutato. Utilizzate degli spaghetti trafilati al bronzo per un primo piatto in cui il sugo avvolga perfettamente la pasta. Servite caldissimi.

Se vuoi aggiornamenti su Cucina Napoletana, economiche, ricette estive inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Recommended Articles

Leave a Reply