Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo | Gustosi e saporiti

sgonfiotti-con-crescenza-e-prosciutto-crudo-|-gustosi-e-saporiti
Palline di formaggio fritte
Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo ricettasprint

Oggi vi presentiamo un finger food facilissimo e golosissimo. Si tratta degli Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo. Sfiziosi e semplici da realizzare, questi finger food sono perfetti come antipasto o come aperitivo. Piacciono a grandi e piccini.

Potrebbe piacerti anche: Penne alla caprese al forno | Delizioso e veloce primo

Potrebbe piacerti anche: Involtini di pollo fritti ripieni di broccoli | Un secondo gustoso

Dosi per: 6 porzioni

Realizzato in: pochi minuti

Tempo di riposo: 1 h

Tempo di cottura: 25 minuti. In padella.

  • Strumenti
  • una ciotola
  • un piatto
  • una impastatrice
  • carta forno
  • una padella antiaderente
  • Ingredienti
  • sale fino q.b.
  • 300 g di farina
  • fette di prosciutto crudo q.b.
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 7 g di lievito
  • rosmarino q.b.
  • 120 g di crescenza
  • olio di semi q.b. 

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo, procedimento

Ammorbidite la crescenza con una forchetta e lavoratela in una impastatrice con la farina, il sale e il lievito sciolto in acqua. Fate riposare al caldo l’impasto filamentoso per un 1 h coperto da un panno.

Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo ricetta
Sgonfiotti con crescenza e prosciutto crudo ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Torta alla robiola | Leggerissima e gustosa, ottima come dolce di fine pasto

Potrebbe piacerti anche: Scarola imbottita di melanzana e salsiccia, perfettamente buona

Ultimata la lievitazione, con due cucchiai inumiditi prendete un pezzetto di impasto e friggetelo in olio bollente rivoltandolo spesso per avere una doratura uniforme. Trasferite gli sgonfiotti in un piatto ricoperto di carta assorbente e lasciateli riposare per qualche minuto. Ripetete le stesse operazioni sino ad esaurimento del composto.  Abbellite ogni sgonfiotto con una fettine di prosciutto crudo ripiegata su se stessa e attaccatela usando un pezzetto di rosmarino.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply