Sembra impossibile ma si può fare un’omelette senza rompere neanche un uovo con questa incredibile ricetta tutta al naturale per una buonissima omelette vegetariana

sembra-impossibile-ma-si-puo-fare-un’omelette-senza-rompere-neanche-un-uovo-con-questa-incredibile-ricetta-tutta-al-naturale-per-una-buonissima-omelette-vegetariana

Chi avrebbe mai pensato di poter fare un’omelette senza uova? Ebbene questo è possibile con una preparazione tutta particolare a base di ingredienti naturali e totalmente vegetariani. Questa ricetta è adatta anche ai vegani poiché appunto non contiene uova.

Ecco innanzitutto gli ingredienti che ci servono per questa ricetta speciale

Sembra impossibile ma si può fare un’omelette senza rompere neanche un uovo con questa incredibile ricetta tutta al naturale per una buonissima omelette vegetariana. Prepariamo quindi:

Aloe

  • 130 g di farina di grano saraceno;
  • 90 g di farina di riso;
  • 30 g di farina di lupini;
  • 5 cl di olio d’oliva;
  • 200 g di tofo affumicato;
  • 2 cucchiai di tamari;
  • 300 g di tofu cremoso;
  • 20 cl di panna vegetale;
  • 30 g di “arrow root” o fecola di Maranta;
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere;
  • un pizzico di noce moscata.

Come prima fase mischiamo le diverse farine di grano, riso e lupini con un pizzico di sale dentro una ciotola. Aggiungiamo dell’olio e 12 cl di acqua, dopo mischiamo bene alla mano finché la pasta non è liscia.

Sembra impossibile ma si può fare un’omelette senza rompere neanche un uovo con questa incredibile ricetta tutta al naturale per una buonissima omelette vegetariana

Continuiamo la nostra preparazione una volta che la pasta è fatta. Riscaldiamo il forno a 200 gradi, stendiamo la pasta sul piano di lavoro fino ad uno spessore di circa 5 mm.

Facciamo poi saltare in padella il tofu con la salsa tamari. Nel mentre in un’insalatiera mischiamo il tofu cremoso, la panna vegetale, la fecola di Maranta, la polvere di curcuma e la noce moscata. Aggiungiamo il tofu affumicato poi mischiamo di nuovo. Aggiustiamo il condimento di sale o altre spezie, se necessario.

Infine, creiamo la forma rotonda della pasta e adattiamola in uno stampo, facciamo dei buchetti con la forchetta e versiamo il composto. Inforniamo per 40 minuti et voilà ecco pronta questa ricetta incredibile.

Recommended Articles

Leave a Reply