Salsa di ortiche, parmigiano e pinoli: facile e veloce da preparare

salsa-di-ortiche,-parmigiano-e-pinoli:-facile-e-veloce-da-preparare

Stampa

Descrizione

Il pesto di ortiche è una deliziosa alternativa al tradizionale pesto di basilico alla genovese. In effetti, gli ingredienti utilizzati per dare sapore a questa squisita salsa verde sono gli stessi: aglio, pinoli, olio extravergine d’oliva e parmigiano grattugiato. Ideale da preparare in primavera con le ortiche selvatiche, sia per condire la pasta, sia per realizzare delle squisite bruschette da servire come antipasto.


Ingredienti

  • 500 g di ortiche selvatiche;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 30 g di pinoli;
  • 60 g di olio extravergine d’oliva;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Indossate dei guanti protettivi, staccate le foglie delle ortiche dai gambi e lavatele sotto l’acqua corrente, dopodiché fatele appassire in padella a fuoco medio senza aggiungere liquidi.
  2. Non appena le ortiche appaiono ben appassite, toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare completamente. Una volta fredde, frullatele con l’olio d’oliva, così da ottenere una salsa vellutata.
  3. Unite alla salsa di ortiche i pinoli, il parmigiano grattugiato e uno spicchio d’aglio. Frullate nuovamente il pesto a intervalli di pochi secondi e aggiungete eventualmente anche un pizzico di sale e pepe.
  4. Una volta pronto, potete scegliere se utilizzarlo subito per insaporire delle bruschette o per condire la pasta (vi consigliamo di stemperarlo con alcuni cucchiai di acqua di cottura). In alternativa conservatelo in frigorifero all’interno di un vasetto.

Recommended Articles

Leave a Reply