Salmone affumicato: omega 3 e vitamine del gruppo B. Ma va consumato con moderazione…

salmone-affumicato:-omega-3-e-vitamine-del-gruppo-b.-ma-va-consumato-con-moderazione…

“Soprattutto per gli sportivi può essere uno spuntino gustoso, anche se va consumato con moderazione”, spiega la dietista Emanuela Russo

Maria Elena Perrero

Sano, saporito e versatile: il salmone affumicato è uno dei piatti che vengono maggiormente apprezzati proprio durante il periodo di Natale. E se è vero che non è salutare esattamente quanto il salmone, non va nemmeno demonizzato, anzi. “Ricordiamo innanzitutto che si tratta di salmone: un pesce ricco di acidi grassi buoni come gli omega 3 e gli omega 6, oltre che di vitamine del gruppo B“, chiarisce a Gazzetta Active la dottoressa Emanuela Russo, dietista INCO (Istituto Nazionale per la Cura dell’Obesità) dell’IRCCS Policlinico San Donato e del Marathon Center del Palazzo della Salute di Milano.

Nel salmone affumicato però non manca il sale…

Sicuramente c’è una buona presenza di sale aggiunto, che ne aumenta il sapore e ne favorisce la  conservazione. Va però detto che l’apporto calorico resta lo stesso del salmone al naturale. E a differenza degli insaccati, anch’essi sotto sale, contiene grassi buoni, che gli insaccati non hanno”.

Lo consiglia quindi per tutti?

“Se una persona soffre di ipercolesterolemia o di obesità non lo può mangiare spesso. Ma altrimenti, in condizioni di salute e benessere, si può consumare anche una o due volte alla settimana”.

Una persona sana, o magari uno sportivo, quanto salmone affumicato può mangiare mantenendo una alimentazione equilibrata?

“Suggerisco una porzione da 80-100 grammi una volta alla settimana. Ma se parliamo di sportivi lo consiglio anche come spuntino, o magari a colazione se piace, in una piccola porzione di 30 grammi. Lo si può mettere su una fetta di pane nero integrale (che ha più vitamine del gruppo B rispetto al pane bianco, più fibra e un indice glicemico più basso). Eventualmente si può aggiungere anche un velo di formaggio spalmabile. In questo modo si ha un buon apporto di proteine senza rinunciare al gusto”.

Seguici sui nostri canali social! 

Instagram –  Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Recommended Articles

Leave a Reply