Rosti di patate | Ricetta irresistibile di Benedetta Rossi

rosti-di-patate-|-ricetta-irresistibile-di-benedetta-rossi
frittelle di patate ricetta di Benedetta Rossi
Rosti di patate ricettasprint

La food blogger Benedetta Rossi ha deliziato i suoi follower con la ricetta di uno stuzzichino vegetariano e incredibilmente buono cotto in forno. Stiamo parlando dei Rosti di patate. Si tratta di golose frittelle che hanno un unico ingredienti principale: le patate. Facilissimi da preparare e veloci: vi basteranno infatti solo 5 minuti per creare queste piccole delizie.

Semplici e economici, queste speciali e gustose frittelle di sicuro successo che vi permetteranno quindi di preparare con poco sforzo degli stuzzichini che andranno subito a ruba. Tutti, infatti, possono mangiare questi incredibili stuzzichini: gli intolleranti al lattosio, gli allergici alle uova, i vegetariani, i vegani e persino i celiaci. L’unica accortezza che dovrete avere quando preparerete questi stuzzichini per servirli a dei celiaci è verificare con attenzione che non siano state usate per insapore il loro impasto alcune delle pochissime spezie che possono contenere tracce di glutine.

Questi finger food sono semplicemente fantastici: con la loro crosticina super croccante e il loro interno, vi faranno innamorare di loro fin dal primo morso. Aromatizzate con spezie a proprio piacere, sono davvero irresistibili.

Sono degli ottimi stuzzichini per un antipasto alternativo alla solita pasta fritta: serviteli assieme a del ketchup o della maionese. In questa ricetta, l’impasto delle frittelle è stato aromatizzato con erba cipollina, peperoncino e origano ma sono anche fantastiche con il composto insaporito con la curcuma, la paprika e il rosmarino.

Queste piccole bontà si possono servire per un’apericena, un buffet oppure un brunch. Sono ottime sia calde, che tiepide ma anche fredde.

Potrebbe piacerti anche: Gamberi crudi | Fantastici serviti assieme alla rucola

Potrebbe  piacerti anche: Tartufi di robiola | Morbidi e invitanti pronti in soli 10 minuti!

Dosi per: 6 porzioni

Realizzati in: 10 minuti

Temperatura di cottura: 190 gradi

Tempo di cottura: 20 minuti

  • Strumenti
  • un coppa pasta di diametro 6-8 cm
  • una ciotola
  • uno strumento per tagliare le patate alla julienne
  • Ingredienti
  • erba cipollina q.b.
  • un filo di olio di oliva
  • origano q.b.
  • 7 patate medie
  • peperoncino q.b. (facoltativo)
  • un pizzico di sale

Rosti di patate, procedimento

Tagliate alla julienne le patate lavate e pelate, salatele, oliatele e insaporitele con l’origano, l’erba cipollina e il peperoncino a proprio piacimento. Strizzate bene le patate e, usando un coppa pasta di diametro 6-8 cm, date forma ai rostri.

Rosti di patate ricetta
Rosti di patate ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Biscotti fatti di semolino ripieni di marmellata | Prima colazione golosa

Potrebbe piacerti anche: Biscotti fatti di semolino ripieni di marmellata | Prima colazione golosa

Infornate a 190° per 20 minuti, o fino a doratura. Ultimata la cottura, sfornateli e serviteli caldi oppure freddi, come meglio preferite.

Rosti di patate ricetta
Rosti di patate ricettasprint

 Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply