Risoni risottati

risoni-risottati

I risoni risottati sono più che altro un’idea per servire un piatto che ricorda un risotto ma che non lo è per nulla. In passato vi ho già proposto delle ricette di pasta risottata, con questi risoni alzo il tiro rendendo la somiglianza con il riso più evidente. Naturalmente il condimento può essere variato a piacere, quello che importa è l’idea di base, ovvero un piatto di pastina che ricorda appunto un risotto. La classica pasta al pomodoro inoltre viene impreziosito dal basilico, non un paio di foglioline per dare prosumo, ma un fascetto intero, così da avere un gusto bello intenso.

 

Procedimento per preparare i risoni risottati

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in una padella antiaderente con un soffritto di aglio, olio e peperoncino.

Salate e cuocete per circa 10 minuti o finché non si saranno ammorbiditi, quindi aggiungete i risoni e fateli tostare.
Iniziate la cottura, aggiungendo acqua poco per volta.

A fine cottura aggiungete il basilico spezzettato e il parmigiano.

I risoni risottati sono pronti, serviteli subito.

Ricette correlate

Recommended Articles