Riso gratinato al forno: la ricetta antispreco e salvacena

riso-gratinato-al-forno:-la-ricetta-antispreco-e-salvacena
Riso gratinato al forno: gusto più delicato con i porri
Riso gratinato al forno: occhio al tipo di riso
Riso gratinato al forno: quale formaggio?
Riso gratinato al forno: sì allo speck
Riso gratinato al forno: la conservazione

Quando si cucina il risotto, se ne fa sempre in abbondanza. Raramente lo si avanza, ma se succede, è ottimo da riutilizzare in mille altre ricette antispreco. Come per esempio, il riso gratinato al forno, veloce da preparare e goloso, perché, si sa, il risotto il giorno dopo è sempre più buono!
Qui sotto vi proponiamo la ricetta per fare il riso gratinato dalla A alla Z, con tutti i passaggi, nella versione base e poi vi suggeriamo altre varianti di gusto davvero sfiziose. Nella nostra gallery, qualche dritta per cucinarlo al meglio e poi eventualmente, per conservarlo.

Come fare il riso gratinato al forno: la ricetta

Gli ingredienti

Per cucinare il riso gratinato al forno, vi occorrono: 500 ml di brodo vegetale, 340 g di riso, 70 ml di vino bianco, 150 g di fontina, 100 g di parmigiano reggiano, 1 cipolla, olio extravergine d’oliva e sale qb.

Il procedimento

Per prima cosa, fate rosolare la cipolla tritata in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungete il riso e fatelo tostare, poi sfumate con il vino bianco, facendolo evaporare. Nel mentre, fate bollire il brodo e usatelo, mestolo a mestolo, per coprire il riso e lasciarlo cuocere. Quando il brodo bollirà nella pentola, abbassate il fuoco e proseguite con la cottura, mescolando per controllare che il brodo venga assorbito dal riso. A questo punto, spegnete i fuochi, aggiungete la fontina tagliata a cubetti e circa 50 g di parmigiano grattugiato e mescolate, facendo sciogliere il formaggio.
Ora trasferite il risotto in una pirofila ben oliata, cospargendo la superficie con il resto del parmigiano grattugiato e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa mezz’ora, fino a che sulla superficie non si forma una crosticina dorata. Sfornate e servite caldo.

Riso gratinato al forno con verdure

Il riso gratinato è ottimo anche con delle verdure di stagione tagliate a dadini e cotte prima in padella. Per esempio, se avete in casa delle zucchine, delle melanzane e delle carote, potete tagliarle tutte a cubetti; poi metterle a cuocere in padella con un filo d’olio e della cipolla tritata, cui aggiungerete il brodo vegetale e il riso precotto in acqua bollente. Fate cuocere ancora per un quarto d’ora. Poi trasferite il tutto nella pirofila, cospargendola con il parmigiano grattugiato, cuocete in forno secondo le istruzioni della ricetta base e servite caldo.

Riso gratinato al forno con prosciutto cotto

In questa versione, alla ricetta base descritta sopra, basta aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto. Fate così: trasferite metà risotto nella pirofila, livellate la superficie, ponete qualche cubetto di prosciutto cotto. Poi riempite con la metà rimanente e cospargete con altri cubetti. Infine, spolverizzate con del parmigiano grattugiato, infornate secondo le istruzioni e buon appetito.

Riso gratinato al forno con la zucca

La zucca ha la straordinaria capacità di insaporire tutto. Se volete che il vostro risotto risulti ancora più gustoso, fate così: in una padella fate rosolare con dell’olio extravergine d’oliva e della cipolla tritata, 500 g di polpa di zucca a cubetti. Aggiungete del brodo, per fare in modo che non secchi e non attacchi. Fatela cuocere fino a che non si sfalda. Poi aggiungete il riso e coprite con dell’altro brodo, per far sì che cuocia. Una volta che il riso è al dente, trasferite il tutto nella pirofila, spolverizzando la superficie con del parmigiano grattugiato e infornate secondo le istruzioni della ricetta base. Sfornate ben caldo.

Riso gratinato al forno con besciamella

Questa è una variante super golosa. Per fare la besciamella fatta in casa, seguite questa ricetta. Una volta che avete la besciamella, fate così: unite in una ciotola la besciamella, 2 tuorli e del parmigiano grattugiato. Mescolate. Nel mentre, lessate il riso in acqua bollente e salata, aggiungendo una bustina di acqua salata a metà cottura. Scolatelo e unitelo alla ciotola con la besciamella. Versate poi il composto nella pirofila e cospargetelo con dell’altro formaggio. Fate cuocere in forno secondo le istruzioni date sopra. Sfornate ben caldo.

Recommended Articles

Leave a Reply