Ricette gustose e veloci da cucinare con meno di 3 euro al giorno

ricette-gustose-e-veloci-da-cucinare-con-meno-di-3-euro-al-giorno

Quando non si ha tempo da spendere ai fornelli si possono comunque realizzare ricette gustose e veloci da cucinare con meno di 3 euro al giorno. L’indicazione del costo di un piatto è molto importante se si vuole ottenere un risparmio sulla spesa alimentare della settimana. Ridurre ogni giorno la quantità di soldi da destinare a pranzi e cene consente di mettere da parte il denaro per altre spese. Difficilmente si riesce ad immaginare quanti soldi finiscono nella spazzatura di chi non compra solo quel di cui ha realmente bisogno. A tal proposito rimandiamo i Lettori all’articolo “Come risparmiare sulla spesa e arrivare a fine mese con 1000 euro” 

Inoltre nella maggior parte dei casi le ricette gustose e veloci da cucinare con meno di 3 euro al giorno sono anche le più salutari. Ciò perché non prevedono l’utilizzo di molti ingredienti che spesso fanno aumentare il carico delle calorie di ogni pasto.

Meno ingredienti si usano e più è veloce la realizzazione della pietanza, maggiori sono i vantaggi in termini economici e di benessere psicofisico. Anzitutto occorre procurarsi gli ingredienti come sedano, cipolla, aglio, olio, menta, alloro e quant’altro per rendere saporiti anche i piatti di più semplice preparazione. Con meno di 3 euro si possono realizzare delle uova al tegamino con contorno di purè di patate oppure una frittata di cipolle con più albume. Altrettanto nutrienti e salutari sono le ricette che prevedono i legumi che garantiscono il giusto apporto di proteine vegetali e che sostituiscono la carne. Un piatto di lenticchie, di ceci o di fave con crostini di pane che magari avanza dalla cena precedente rappresenta un piatto completo cui aggiungere un’insalata.

Spirulina

Altro piatti da preparare con meno di 3 euro sono quelli a base di pasta da combinare con condimenti differenti. Fra le alternative possibili ricordiamo il cavolfiore, tonno e pomodori, fagiolini, burro e salvia, pesto di basilico, ricotta e noci. Altrettanto economici risultano i risotti allo zafferano, con radicchio e speck, con le cozze, con la zucca, con funghi ecc. In alternativa si può lessare un qualunque tipo di cereale come segale, orzo, farro, avena e condirlo al momento secondo il proprio gusto. Si può aggiungere del tonno, delle scaglie di parmigiano, del salmone affumicato, della ricotta fresca, carne tritata, dadini di prosciutto ecc.

Recommended Articles

Leave a Reply