involtini di cavolo ripieni di quinoa e lenticchie

Involtini di cavolo ripieni di quinoa e lenticchie

Questi involtini di cavolo vegani sono farciti con una miscela saporita e affumicata di quinoa e lenticchie, poi cotti al forno in salsa di pomodoro fino a quando non sono ben caldi. Un delizioso e sano piatto principale senza carne, perfetto per le occasioni speciali!

icon clock large
Tempo totale
2 h 15 min
icon difficulty tricky
Difficoltà
Difficile
admin
Simple Tasty Recipes

Ingredienti per 8 porzioni

  • 1 testa grande di cavolo verde

    Per il ripieno
    144 g di lenticchie marroni secche
    85 g di quinoa non cotta
    236,59 ml di brodo vegetale
    1 cipolla piccola, tagliata a dadini
    14,79 ml di olio d’oliva
    14,79 ml di aceto di vino rosso
    29,57 ml di salsa di soia o tamari
    2 g di paprika affumicata
    15 g di farina di avena, facoltativa, per legare

    Per la salsa:
    1 lattina di passata di pomodoro (800 grammi)
    14,79 ml di sciroppo d’acero, o dolcificante a scelta
    7,39 ml di aceto di vino rosso
    Sale e pepe a piacere

Tempo totale

  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Tempo di cottura
    1 h 45 min

Ricette correlate

Procedimento

  1. Mettere circa 7,6 cm d’acqua in una pentola grande e aggiungere l’intera testa di cavolo con il lato del gambo rivolto verso il basso.

  2. Mettete la pentola a fuoco alto, portate l’acqua a ebollizione, abbassate il fuoco e coprite. Lasciare cuocere il cavolo a vapore finché le foglie non si staccheranno facilmente, circa 20 minuti. Togliere la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare il cavolo per qualche minuto.

  3. Mentre il cavolo cuoce, iniziare a preparare il ripieno. Mettere le lenticchie in una pentola e coprirle con qualche centimetro d’acqua. Mettere la pentola a fuoco alto.

  4. Portate l’acqua a ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere le lenticchie a fuoco lento fino a quando non saranno completamente cotte (non mollicce), circa 25 minuti, aggiungendo acqua alla pentola se necessario. A fine cottura, scolare il liquido in eccesso.

  5. Mentre le lenticchie sobbollono, mettere il brodo in una piccola casseruola e aggiungere la quinoa. Mettere la pentola a fuoco alto e portare il brodo a ebollizione.

  6. Abbassare la fiamma, coprire la pentola e lasciar sobbollire il liquido fino a quando tutta l’acqua sarà stata assorbita, circa 20 minuti.

  7. Togliere la pentola dal fuoco e lasciarla riposare con il coperchio per 5 minuti prima di toglierlo e sprimacciare la quinoa con una forchetta.

  8. Rivestire il fondo di una padella grande con l’olio e metterla a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocerla finché non diventa morbida e traslucida, circa 5 minuti, mescolando spesso.

  9. Aggiungete 1 tazza e mezza di lenticchie cotte e 1 tazza di quinoa cotta (ne avanzerà un po’), insieme ad aceto di vino rosso, salsa di soia, paprika affumicata, sale e pepe a piacere. A questo punto aggiungete la farina d’avena, se la utilizzate. Girare il composto un paio di volte per unire gli ingredienti, quindi togliere dal fuoco.

  10. Preriscaldare il forno a 180° C.
    Mescolare tutti gli ingredienti della salsa in una piccola ciotola, quindi distribuire circa ½ tazza di salsa sul fondo di una pirofila di 22 x 22 cm (o di dimensioni simili).

  11. Staccare con cura una foglia dalla testa del cavolo e metterla su una superficie di lavoro con il lato del gambo rivolto verso di voi. Tagliare le parti molto spesse della foglia vicino alla base.

  12. Versare 3 o 4 cucchiai di ripieno al centro della foglia. Ripiegare il lato della base sul ripieno, quindi avvolgere i lati verso l’interno. Arrotolare il centro per avvolgere il tutto. Mettere il rotolo, con il lato della cucitura rivolto verso il basso, nella pirofila. Ripetere l’operazione fino ad esaurimento del ripieno (si otterranno circa 8 involtini).

  13. Versare la salsa rimanente sugli involtini, coprire e infornare per 1 ora. La salsa dovrebbe essere spumeggiante quando gli involtini di cavolo sono pronti.

  14. Togliere la teglia dal forno e lasciare raffreddare gli involtini per qualche minuto prima di servirli.

Note

Per questa ricetta sono necessarie solo 8 foglie di cavolo. Per ottenere le foglie più grandi e facilmente arrotolabili, consiglio di scegliere un cespo grande e di utilizzare solo gli strati più grandi e esterni delle foglie. Il resto può essere conservato per un altro uso.

È possibile utilizzare lenticchie precotte, se le avete a portata di mano. Ne serviranno 1 tazza e mezza.

Se si ha a disposizione della quinoa precotta, è possibile utilizzarla. Ne servirà 1 tazza. Utilizzare preferibilmente quinoa cotta nel brodo.

ABBONATI GRATUITAMENTE

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram e taggaci su @1900cucina e usa l’hashtag #1900cucina

Partecipa al contest e vinci prodotti gratis!

Invia 10 video ricette con tartufo e ricevi 100€ di prodotti al tartufo TrufflEAT® gratis!

Verranno pubblicate sul blog e su Instagram.

Inviale a: redazione@1900cucina.it

Ricette correlate
ABBONATI GRATUITAMENTE
Seguici sui social e rimani aggiornato.

© Tutti i diritti riservati