creamsicle allarancia

Creamsicle all’arancia

Il creamsicle all’arancia è un cocktail di crema all’arancia ovvero una versione liquida della famosa bevanda ghiacciata, completa di un cremoso sapore di arancia. Si può gustare come cocktail dolce o martini, come bevanda alcolica galleggiante, come bevanda miscelata o come invitante shot. In ogni caso, tutti hanno tre elementi in comune: vodka, arancia (succo o soda) e crema (panna, gelato o liquore alla crema). Tutti e tre i modi per prepararlo sono sicuramente deliziosi. Questa ricetta è un ottimo utilizzo della vodka alla vaniglia, che era l’unica vodka dolce disponibile quando il drink divenne un grande successo. Oggi esistono numerose alternative e la vodka alla panna montata è perfetta per il creamsicle.

icon clock large
Tempo totale
3 min
icon difficulty medium
Difficoltà
Media
admin
Simple Tasty Recipes

Ingredienti per 1 porzioni

  • 50 gr di vodka alla vaniglia o alla panna montata
    14 gr triple sec
    30 gr di metà e metà (metà latte e metà panna)
    30 gr di succo d’arancia
    Fetta d’arancia, per guarnire

Tempo totale

  • Tempo di preparazione
    3 min

Ricette correlate

Procedimento

  1. Raccogliere gli ingredienti.

  2. In uno shaker da cocktail pieno di ghiaccio, versare la vodka, il triple sec, la metà e il succo d’arancia.

  3. Agitare bene.

  4. Versare in un bicchiere old fashioned con ghiaccio fresco.

  5. Guarnire con una fetta d’arancia e servire.

Note

Per ottenere un drink ottimale, utilizzare succo d’arancia spremuto fresco o succo in bottiglia senza polpa. Un’arancia produrrà abbastanza succo per due o tre ghiaccioli.

La metà e metà non è densa come la panna o leggera come il latte, ma entrambi possono essere sostituiti in questo cocktail. Un cocktail fatto con il latte sarebbe tecnicamente chiamato dreamsicle). Per un’alternativa senza latticini, provate il latte di soia o di mandorla aromatizzato alla vaniglia.

Filtrare il cremex all’arancia in un bicchiere da cocktail. Se volete, potete aggiungere un po’ di panna montata.

Il Triple Sec non è indispensabile, anche se è un buon dolcificante. Se non lo avete a disposizione, saltatelo o passate a una vodka aromatizzata all’arancia.

Aggiungete altro succo d’arancia e metà metà (da 2 a 3 once ciascuno) per ottenere un drink più alto. Servitelo con ghiaccio in un bicchiere Collins.

Gustare un ghiacciolo: Mescolate la vodka, il triple sec e il succo d’arancia della ricetta con una pallina di gelato alla vaniglia o di sorbetto all’arancia. Aggiungere qualche cubetto di ghiaccio per ottenere una consistenza più simile a quella di un margarita ghiacciato; utilizzare 1 tazza di ghiaccio se si usa metà e metà al posto del gelato.

Preparare un semplice ghiacciolo all’arancia: Versare un etto e mezzo di vodka e di liquore alla crema (ad esempio, Irish cream o RumChata) in un bicchiere alto pieno di ghiaccio. Completare con soda all’arancia.

Trasformare questo cocktail in un creamsicle float: Versare un etto e mezzo di vodka e un etto e mezzo di triple sec in un bicchiere ghiacciato. Aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia e completare con l’aranciata.

Per fare uno shot di creamsicle all’arancia, basta versare la ricetta originale in due bicchieri da shot.

Per uno shot di budino al cremisi: Utilizzare 1/4 di tazza di vodka all’arancia, 3/4 di tazza di RumChata, 1 tazza di latte e 1 confezione di budino alla vaniglia.

Quanto è forte il cocktail Creamsicle?

In generale, il creamsicle all’arancia è un cocktail piuttosto delicato. Con la base più morbida di una vodka aromatizzata a 70 gradi, il creamsicle originale raggiunge circa il 15% di ABV (30 gradi). È un po’ più forte di un bicchiere di vino. È possibile ridurre la gradazione alcolica versando più miscelatori analcolici (panna, succo o soda) in qualsiasi variante.

ABBONATI GRATUITAMENTE

Hai realizzato questa ricetta?

Posta la foto del piatto su Instagram e taggaci su @1900cucina e usa l’hashtag #1900cucina

Partecipa al contest e vinci prodotti gratis!

Invia 10 video ricette con tartufo e ricevi 100€ di prodotti al tartufo TrufflEAT® gratis!

Verranno pubblicate sul blog e su Instagram.

Inviale a: redazione@1900cucina.it

Ricette correlate
ABBONATI GRATUITAMENTE
Seguici sui social e rimani aggiornato.

© Tutti i diritti riservati