Portobello, prataioli, champignon: ricette semplici e golose con i funghi più diffusi

portobello,-prataioli,-champignon:-ricette-semplici-e-golose-con-i-funghi-piu-diffusi

Prataioli, champignon e portobello sono tra le varietà di funghi più comuni e utilizzate in cucina, riconoscibili per il loro gusto delicato, la loro piccola forma tondeggiante e le loro carni sode e fibrose. Forse non tutti sanno che nonostante i diversi nomi, parliamo dello stesso fungo, facilmente acquistabile durante tutto l’anno perché coltivati e  protagonista di infinite ricette: con la pasta, con la carne, al forno con le patate o in una deliziosa quiche, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non importa con quale nome preferiate chiamarli, l’importante saperli usare in cucina: ecco 10 idee per rendere protagonista questa tipologia di funghi.

Portobello, prataioli, champignon: le differenze

Come già detto, champignon e prataioli sono esattamente lo stesso fungo: si tratta dell’Agaricus bisporus, appartenente alla famiglia delle Agaricaceae, funghi facilmente coltivabili. Esistono due tipi di prataioli: il bianco e il crema, detto anche cremino. Il fungo Portobello appartiene al genere Agaricus bisporus, ma alla varietà Avellanus, ed è chiamato anche Prataiolo coltivato. La sua colorazione è quindi marrone e può essere anche molto più grande del prataiolo bianco: il sapore dei funghi cremini, in generale, è più intenso di quello dei prataioli bianchi.

1. Funghi ripieni

funghi ripieni

Iniziamo con una ricetta semplicissima ma molto gustosa, ottima per ogni occasione: i funghi ripieni al forno con pesto ed erbe aromatiche, cotti e gratinati in forno. Un piatto autunnale che potete preparare in versione vegetariana come abbiamo fatto noi o in versione “arricchita” con pancetta e salsiccia: l’importante è usare funghi a testa larga, che diventeranno i vostri piccoli scrigni da riempire. I portobello dalle dimensioni più grandi sono ideali per questa ricetta: in alternativa andranno bene anche i classici prataioli crema o bianchi, che però sono più difficili da farcire.

2. Funghi e patate al forno

Patate e funghi al forno

I funghi e patate al forno sono un contorno genuino e sfizioso, ideale per accompagnare un secondo di carne o di pesce e molto semplice da preparare. Il segreto del piatto è nell’equilibrio di sapori e consistenze: la prelessatura delle patate garantisce un tocco di morbidezza e l’aggiunta del pangrattato dona la giusta nota croccante, se poi ci aggiungete la dolcezza dei funghi prataioli cremini avrete ottenuto in poche mosse il piatto perfetto.

3. Polenta con funghi e gorgonzola

Un piatto unico che può diventare anche un antipasto alternativo da servire freddo a base di funghi champignon bianchi, gorgonzola, aglio, olio e peperoncino: la polenta con funghi è la ricetta che può dare una svolta alla vostra cena, anche se non avete troppa voglia di stare ai fornelli. La polenta è un ingrediente povero della tradizione contadina che, da anni, trova spazio nelle nostre cucine come base per piatti sfiziosi, proprio come questo con i funghi: decisamente da provare.

4. Penne con champignon e pancetta

Se cercate un primo piatto semplice e veloce ma che vi convinca per gusto e profumi, le penne con funghi champignon e pancetta sono proprio quello che fa al caso vostro. Una ricetta golosa in cui la sapidità, il sapore deciso e la croccantezza della pancetta incontrano la dolcezza e la morbidezza degli champignon: un pizzico di parmigiano grattugiato e una manciata di prezzemolo fresco faranno il resto. Ottima anche la variante con funghi e salsiccia, semplice ma golosa.

5. Straccetti di pollo con funghi

Uno degli ingredienti che forse meglio si sposa con i funghi prataioli è la carne bianca, pollo o tacchino in primis: è il caso allora di provare questi straccetti di pollo ai funghi, un piatto cremoso e profumatissimo, pronto in pochi minuti. Che sia per un pranzo da portare in ufficio o una cena senza impegno tra amici, gli straccetti faranno la loro bella figura e farete felici palati e amici.

6. Quiche ai funghi

La quiche ai funghi è una torta salata perfetta come antipasto o da servire per un aperitivo alternativo, una ricetta semplice e dal profumo autunnale in cui champignon bianchi e crema, ma anche i portobello, riescono a dare il meglio. Uno scrigno di pasta brisée con un cuore filante di provola dolce, il profumo dei funghi e la nota croccante del pangrattato che, in cottura, si trasforma in una deliziosa crosticina.

7. Frittata di funghi

Un’ottima idea per usare i funghi prataioli e portare in tavola un piatto vegetariano, goloso e allo stesso tempo genuino: la frittata di funghi, facile, veloce e indiscutibilmente buona. Ideale per una cena last minute ma anche, perché no, per farcire un panino con la P maiuscola, la frittata di funghi si prepara in pochi minuti e può essere servita sia calda sia fredda.

8. Gateau di patate con zucca e funghi

Una ricetta golosa, un piatto svuota frigo ma anche una preparazione semplice e veloce: il gateau di patate con zucca e funghi è una variante tutta autunnale del classico gateau napoletano. Da servire sia caldo sia freddo, il gateau con zucca e funghi si rivela una vera esplosione di gusti e profumi grazie alla dolcezza della zucca, la delicatezza dei funghi champignon e la cremosità della provola, che riesce a donare quel tocco in più che non guasta mai. Che aspettate?

9. Filetto in crosta di funghi

Avete in programma una cena galante e volete sperimentarvi ai fornelli? Il filetto in crosta di funghi può venirvi in aiuto: un piatto prelibato, elegante e incredibilmente scenografico da portare in tavola per un’occasione speciale. Uno scrigno a base di pancarré e funghi con all’interno un tenero filetto di manzo: un secondo ricco da abbinare a un buon calice di vino rosso e i commensali ringrazieranno.

10. Lasagne al ragù di salsiccia e funghi

lasagne funghi

Ci siamo chiesti se fosse possibile arricchire e rendere le lasagne alla bolognese ancora più golose e quei funghi freschi che il fruttivendolo ci ha consigliato ci sono venuti in aiuto: il risultato? Una lasagna al ragù di salsiccia e funghi che, non abbiamo vergogna a dirlo, è finita appena arrivata in tavola. Cremosa, ricca di sapori e consistenze diverse, ma perfettamente equilibrate, un primo piatto per le domeniche in famiglia che, senza essere grandi chef, riuscirà a darvi grandi soddisfazioni.

Recommended Articles

Leave a Reply