Porridge fantasia: le ricette per tutti i gusti

porridge-fantasia:-le-ricette-per-tutti-i-gusti
Porridge: varia il latte
Porridge: provalo con la quinoa
Porridge: ecco come fare quello senza cottura
Porridge: cuocilo al microonde
Porridge: ottimo per chi è a dieta

A colazione, lo sappiamo tutti, è bene cominciare con un pasto nutriente per avere il carburante adeguato per arrivare a metà giornata senza non vederci più dalla fame. E cosa c’è di meglio di un bel porridge? Di tradizione anglosassone, questo piatto prevede una zuppa d’avena alla base, condita poi con ingredienti a piacere, secondo il proprio gusto. Noi qui sotto vi forniamo la ricetta di base più qualche suggerimento per un porridge fantasia. Poi nella nostra gallery troverete qualche dritta per varianti sul tema che possono aiutare ad adattare la ricetta alle vostre esigenze.

Come fare il porridge: la ricetta di base

Gli ingredienti

Per fare il porridge, vi occorrono: circa 40 g di fiocchi d’avena, acqua o latte qb.

Il procedimento

Prendete una pentola o un pentolino e versateci i fiocchi d’avena, coprendoli con dell’acqua o del latte. Ora fate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti, fino a che l’avena non si addensa. La base del porridge è pronta: mettetela in una ciotola e ora via libera alla fantasia per le guarnizioni!

Porridge all’inglese

Procuratevi 1 manciata di uva passa, 1 cucchiaio di mandorle tritate, 1 cucchiaio di nocciole tritate e 2 cucchiai di yogurt del gusto che preferite. Una volta pronto il porridge, aggiungete questi ingredienti e mescolate bene.

Porridge con i frutti rossi

Questa ricetta è una bomba di antiossidanti. Alla ricetta di base, aggiungete 1 un cucchiaio di sciroppo d’acero, 2 cucchiai di frutti di bosco misti (more, lamponi, mirtilli) e delle scaglie di cioccolato a piacere. Golosissima, ma sana!

Porridge banana split style

Aggiungete al porridge di base, 1 cucchiaio di semi di chia, 1 banana a tocchetti e 1 cucchiaio di cacao amaro. Un banana split un po’ rivisitato, ma ottimo per cominciare la giornata con il piede giusto!

Porridge con la frutta secca

Al porridge di base aggiungete una mela tagliata a tocchetti in fase di cottura e la vostra frutta secca preferita tritata (che siano noci, mandorle, nocciole, anacardi…) una volta servito in ciotola. Non riuscirete a farne a meno!

Porridge salato con uova e rucola

Per fare il porridge salato vi occorrono un uovo e della rucola. Per prima cosa, dovete far tostare i fiocchi d’avena in una padella con dell’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale, poi una volta fatta quest’operazione, cuocete l’avena nel pentolino con l’acqua come da ricetta base. Nel mentre cuocete l’uovo in padella (all’occhio di bue o in camicia) e tagliate la rucola. Appena il porridge è pronto, servitelo nella ciotola con l’uovo e la rucola adagiati sopra. E buon appetito!

Recommended Articles

Leave a Reply