PORRIDGE ESTIVO PER LA COLAZIONE

porridge-estivo-per-la-colazione


PORRIDGE ESTIVO PER LA COLAZIONE







Porridge Estivo per la colazione o merenda! Oggi vediamo insieme come realizzare il porridge senza cottura o anche chiamato “overnight oatmeal“; sì chiama così perchè ci basterà prepararlo la sera, lasciarlo in frigo tutta la notte ben coperto e al mattino seguente avremo il nostro porridge pronto e perfetto da accompagnare con quello che più ci piace! Ho realizzato tre versioni divere: Porridge classico con la Frutta, Porridge al Cioccolato e Porridge allo Yogurt. Sono tutti e tre buonissimi, freschi e soprattutto leggeri! Sono perfetti per una carica di energie e di proteine, inoltre, possiamo usare il latte che più ci piace: vaccino o vegetale! Vediamo subito insieme come realizzarlo!

GUARDA ANCHE: CHIA PUDDING PER LA COLAZIONE O MERENDA

PORRIDGE ESTIVO: COME PREPARLO Tempo Preparazione

PORRIDGE ESTIVO PER LA COLAZIONE

PER IL PORRIDGE:

  • 180 g di fiocchi d’avena
  • 450 ml di latte vegetale o vaccino
  • 2-3 cucchiai di sciroppo d’agave o miele

PER GUARNIRE:

  • frutta a piacere
  • cacao
  • frutta secca
  • biscotti
  • muesli
  • cioccolato fondente
  • fiocchi di cacao
  • yogurt a piacere

    PORRIDGE CLASSICO CON FRUTTA:

    1. Per prima cosa prepariamo il porridge, questa è la versione senza cottura: in una ciotola uniamo i fiocchi d’avena con il latte e mescoliamo bene. Aggiungiamo anche lo sciroppo d’agave e continuiamo a mescolare. Copriamo bene la nostra ciotola e lasciamo riposare tutta la notte in frigo, vi consiglio di prepararlo la sera prima per la colazione seguente. Trascorso il tempo di riposo, il nostro porridge sarà pronto.
    2. Per la versione con la frutta fresca ci basterà trasferire il porridge in una ciotola e decorarlo con frutta di stagione, io ho usato albicocche, pesche, susine e del cioccolato fondente per renderlo ancora più goloso. Per la versione con la frutta fresca ci basterà trasferire il porridge in una ciotola e decorarlo con frutta di stagione, io ho usato albicocche, pesche, susine e del cioccolato fondente per renderlo ancora più goloso.

    PORRIDGE AL CIOCCOLATO:

    1. Per la versione al cioccolato, dopo il riposo in frigo, trasferiamo il porridge in una ciotola e uniamo del cacao (amaro o zuccherato), mescoliamo bene e decoriamo con banana a fettine, un biscotto a pezzetti e nocciole! Per la versione al cioccolato, dopo il riposo in frigo, trasferiamo il porridge in una ciotola e uniamo del cacao (amaro o zuccherato), mescoliamo bene e decoriamo con banana a fettine, un biscotto a pezzetti e nocciole!

    PORRIDGE ALLO YOGURT:

    1. Ecco la mia terza versione, con lo yogurt! È freschissima. Dopo il riposo in frigo, prendiamo il nostro porridge e versiamolo in una ciotola, aggiungiamo in superficie lo yogurt bianco (o il gusto che più vi piace) e decoriamolo con mirtilli freschi, mandorle, fiocchi di cacao e muesli. Ecco la mia terza versione, con lo yogurt! È freschissima. Dopo il riposo in frigo, prendiamo il nostro porridge e versiamolo in una ciotola, aggiungiamo in superficie lo yogurt bianco (o il gusto che più vi piace) e decoriamolo con mirtilli freschi, mandorle, fiocchi di cacao e muesli.

    Articolo scritto da Life e Chiara

    Recommended Articles

    Leave a Reply