Polpette fritte | La vera ricetta pugliese per i pranzi della domenica

polpette-fritte-|-la-vera-ricetta-pugliese-per-i-pranzi-della-domenica
Palline di carne pugliesi fritte
Polpette fritte ricettasprint

Oggi vi presentiamo dei finger food di carne facilissimi da realizzare e molto gustosi. Stiamo parlando delle Polpette fritte realizzate, però, secondo la tradizione pugliese e più precisamente salentina. Lo sappiamo, infatti, che ogni regione ha il suo modo di preparare le polpette ma questa variante vi stupirà con il suo sapore gustoso. Esse sono, infatti, realizzate con un impasto di carne macinate di vitello e di maiale, pan grattato, uova insaporito con spezie e aromi.

Il segreto del successo di queste polpette è sicuramente quello di creare un impasto omogeneo ma soprattutto di lavorarlo per creare palline che friggerete avendo le mani bagnate di buon vino.

Ricordate di calcolare bene i tempi perché a questi finger food servono 2 h di riposo in frigo prima di poter essere fritti.

Potete servire questi stuzzichini come antipasto sfizioso e facile da realizzare, magari accompagnandoli con delle salsine a proprio piacere. In alternativa, potete servire queste polpette come un secondo gustoso e ricco di sapore accompagnandole con un buon contorno a proprio piacere e delle fette di pane fresco.

Potrebbe piacerti anche: Nuggets di sogliola alle mandorle | Piccole delizie di pesce

Potrebbe piacerti anche: Strozzapreti al sugo di cernia | Primo originale e ricco di sapore

Realizzato in: pochi minuti

Tempo di riposo: 2 h circa

Tempo di cottura: pochi minuti. Sul fornello.

  • Strumenti
  • una padella antiaderente
  • un piatto
  • una ciotola
  • pellicola trasparente
  • Ingredienti
  • 290 g di carne tritata mista maiale-vitello
  • sale q.b.
  • 50 g di formaggio pecorino
  • 1 spicchio d’aglio
  • pan grattato q.b.
  • 2 uova
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • prezzemolo fresco q.b.
  • per friggere
  • olio di semi q.b.

Polpette fritte, procedimento

Formate una fontana di macinato in una ciotola e versate nel buco centrale le uova sbattute, il formaggio grattugiato, pan grattato e il prezzemolo ben lavato e tritato finemente. Insaporite con l’aglio tritato e aggiustate di sale e pepe a proprio piacere. Amalgamate gli ingredienti con le mani per avere un impasto omogeneo al quale ingloberete 2 cucchiai di pan grattato e lasciate riposare il tutto per qualche minuto.

Polpette fritte ricetta
Polpette fritte ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Millefoglie di polpo e patate | Scenografico prima, gustoso poi

Potrebbe piacerti anche: Crostini con gamberi crudi e basilico | L’antipasto di classe

Trascorso il tempo necessario, date forma alle polpette delle dimensioni che preferite bagnandovi di tanto in tanto le mani con il vino rosso. Posizionate le polpette, alla giusta distanza tra loro, su di un piatto, copritele con della pellicola trasparente e fatele riposare 2 h in frigo. Ultimato il tempo di riposo, indorate le polpette in abbondante olio caldo, rivoltandole di tanto in tanto per avere una coloritura uniforme. Con una schiumarola, trasferite le palline fritte su carta assorbente e fatele riposare per qualche minuto prima di servire.

Polpette fritte ricetta
Polpette fritte ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Polpette fritte ricetta
Polpette fritte ricettasprint

Recommended Articles

Leave a Reply