Polpette di prosciutto cotto

polpette-di-prosciutto-cotto

La polpette di prosciutto cotto sono un’idea per un secondo piatto (o, perché no, un antipasto) diverso dal solito, che farà la gioia di grandi e piccini. Potete sfruttare questa ricettina anche come idea riciclo, in effetti: un modo interessante per consumare del prosciutto che magari avete comprato da un paio di giorni e non vi va più di mangiare a crudo. Almeno per me funziona così: il prosciutto cotto mi piace appena affettato, al limite il giorno dopo, quello che avanza poi lo uso per cucinare… e voi?

 

Procedimento per preparare le polpette di prosciutto cotto

Innanzitutto tagliate il prosciutto a pezzi e poi frullatelo con un mixer.

Mettete in una ciotola uovo, prosciutto, parmigiano e poco sale e pepe e iniziate ad amalgamare, aggiungendo piano piano il pangrattato, poco per volta, fino a raggiungere un composto omogeneo e compatto, ma morbido.

Con le mani appena inumidite, realizzate le polpettine, grandi come una noce, quindi passatele prima nell’uovo leggermente sbattuto e poi nel pangrattato.

Fate scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente e cuocete le vostre crocchette a fiamma media, rigirandole spesso per farle dorare in maniera uniforme.

Le polpette di prosciutto cotto sono pronte, scolatele su carta da cucina e servitele subito.

Ricette correlate

Recommended Articles