Pizza napoletana con lievito madre, la ricetta made in Naples

pizza-napoletana-con-lievito-madre,-la-ricetta-made-in-naples

La pizza napoletana è la pietanza che rende tutti felici per eccellenza. A chi non piace la pizza Margherita? Si perchè quella è la vera ricetta napoletana.

Pizza Margherita senza lievito di birra
Pizza napoletana con lievito madre

La voglia della Regina di mangiare qualcosa di speciale e deliziarsi il palato, questa è la storia della pizza Margherita, che prende il nome proprio della Regina omonima, on occasione della venuta a Napoli del Re Umberto I di Savoia, in una Napoli dedita all’eccellenza che un giorno avrebbe predominato in tutto il mondo: la pizza napoletana. Esportata ovunque e con mille ricette. Oggi vi diamo la ricetta made in Naples, con il lievito madre, più digeribile e leggera.

ti piacerebbe anche:Pizza furba di scarole | La ricetta napoletana che vi farà impazzire

ti piacerebbe anche:Pizza di cavolfiore | Il cavolfiore alla base di una pizza diversa

Ingredienti

  • 1 kg farina W330
  • farina integrale una manciata
  • 180 g lievito madre
  • 650 ml acqua
  • 40 ml olio extravergine di oliva
  • sale
  • Passata di pomodoro q.b.
  • 70 g mozzarella
  • basilico fresco

ti piacerebbe anche:Pizza di broccoli senza lievito | La pizza leggera e gustosa

ti piacerebbe anche:Pizza al pomodoro con farina di riso | Soffice e gustosa

Pizza napoletana con lievito madre, la ricetta made in Naples. Procedimento

Utilizziamo una planetaria per impastare bene e versiamo nel recipiente il lievito madre, l’acqua (600 ml). Sciogliamo il lievito con un frullatore poi aggiungiamo la farina W330 e un pò di quella integrale e mescoliamo bene salando l’impasto come preferite. Ma attenzione, il sale dovrà essere sciolto nei 50 ml di acqua restanti. Versiamolo nel composto e impastiamo.

Quando sarà ben incordato allora riponiamolo in un recipiente oleato e facciamolo riposare per 1 ora. Trascorso il tempo pieghiamolo e ogni 20 minuti tirando i lembi dall’esterno verso l’interno o meglio verso il centro. Facciamolo per due volte e poi mettiamolo in frigo per 14 ore coperto da pellicola trasparente in una ciotola. Dopo le 14 ore tiriamolo fuori e aspettiamo due ore prima di lavorarlo. Formiamo dei panetti di circa 200 g l’uno e poniamo l’impasto su una piano di lavoro che avremo cosparso di farina.

Stendiamo i pezzetti con un mattarello dando la forma rotonda e facciamo lievitare x 4 ore. Accendiamo il forno al massimo e stendiamo la nostra pizza e condiamola con pomodoro, olio, sale e inforniamola per 10 minuti circa. Aggiungiamo la mozzarella e inforniamo per altri 10 minuti circa. Eccola qui, la nostra pizza napoletana fatta i casa con lievito madre.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Recommended Articles

Leave a Reply