Piccoli morsetti brutti ma buoni

piccoli-morsetti-brutti-ma-buoni

Per la ricetta dei piccoli morsetti brutti ma buoni, tagliate la verza a striscioline e fatela rosolare in una casseruola con un filo di olio extravergine di oliva e 1 spicchio di aglio schiacciato con la buccia.
Togliete l’aglio, aggiungete 1 bicchiere di acqua, coprite e fate stufare per circa 15 minuti.
Spegnete e tritate grossolanamente la verza.
Schiacciate le patate lesse con un passapatate o una forchetta, mescolatele con le verze tritate, la farina, 1/2 uovo sbattuto, una goccia di colatura di alici, sale e pepe.
Dividete questo composto in piccole porzioni, aiutandovi con due cucchiaini, e friggetele nell’olio di arachide ben caldo.
Accompagnate a piacere con una crema di carote (3 carote lessate e frullate con olio di oliva, il succo di 1/2 limone, sale e pepe).

Recommended Articles

Leave a Reply