Per dare lunga vita ai piselli freschi bisogna conservarli solo ed esclusivamente così per mantenere intatte proprietà e sapore 

per-dare-lunga-vita-ai-piselli-freschi-bisogna-conservarli-solo-ed-esclusivamente-cosi-per-mantenere-intatte-proprieta-e-sapore 

Con l’arrivo dell’estate esplode la voglia di mangiare verdura. Nel nostro orto è possibile coltivare svariate varietà ma chi non sa farlo preferisce acquistare il prodotto presso i mercatini. In questo periodo c’è veramente l’imbarazzo della scelta e perciò difficilmente si riesce a mangiare i prodotti freschi della terra. Chi ama i piselli freschi vorrebbe mangiarli non solo ora ma anche in altri periodi dell’anno quando scarseggiano.

Per dare lunga vita ai piselli freschi bisogna conservarli solo ed esclusivamente così per mantenere intatte proprietà e sapore

Per  questo motivo, i nostri Esperti daranno indicazioni valide per come conservare i piselli freschi in modo da poterli gustare per 365 giorni all’anno. Dunque partiamo da un presupposto importante non conta se i piselli sono stati raccolti nel proprio orto oppure acquistati presso dei mercatini. L’importante è essere certi della freschezza, semmai ancora nel baccello, perché non consumandoli subito riusciamo a conservarli fino a 12 mesi. Le soluzioni indicate sono due: in barattoli al naturale oppure tenendoli nel freezer.

Smartwatch

Possiamo assicurare il Lettore che seguendo pedissequamente quanto ora scriviamo, i piselli freschi conserveranno in futuro sapore, proprietà e soprattutto il colore.

Metterli nel freezer

Questo metodo è il più semplice in assoluto e soprattutto veloce. Ora vediamo le varie fasi preparatorie per poi conservare i piselli nel congelatore. Sbollentare i piselli e lavarli in acqua bollente per due minuti. Poi scalarli per bene e immergerli in una bacinella con acqua fredda.

Lo choc termico serve per abbattere batteri ed enzimi responsabili di eventuale deperimento. Successivamente asciugare con cura i piselli con un panno. A questo punto prendere dei sacchetti per alimenti e versare i piselli all’interno tenendo cura di chiudere ermeticamente tutto. Un consiglio importante è di scrivere sul sacchetto la data di confezionamento in modo da sapere con certezza fino a quando i piselli si possono consumare.

Conservare i piselli al naturale

Bisogna fare le stesse operazioni prima indicate. Poi una volta asciugati per bene i piselli bisogna prendere i vasetti in vetro. All’interno versare i piselli e acqua con bicarbonato, basta un cucchiaio per un litro di acqua. Successivamente chiudere il barattolo e metterlo a testa in giù in modo da far formare l’effetto sottovuoto. In questo modo i piselli hanno una conservazione più breve, circa un paio di mesi.

Dunque per dare lunga vita ai piselli freschi bisogna conservarli solo ed esclusivamente così per mantenere intatte proprietà e sapore altrimenti si corrono seri rischi di mangiare un prodotto malsano.

Recommended Articles

Leave a Reply