PATATE DOLCI RIPIENE

patate-dolci-ripiene


PATATE DOLCI RIPIENE

Patate al forno ripiene. Ricetta facile.

Le Patate Dolci Ripiene sono un secondo piatto delizioso, perfetto per un pranzo o una cena in famiglia o per un’occasione speciale in cui vogliamo stupire i nostri commensali. Le patate dolci, chiamate anche batate, sono versatili e molto buone e si sposano benissimo con i condimenti salati. Regalano ai piatti una nota di dolcezza e ci permettono di sperimentare ricette nuove o varianti sfiziose!

La ricetta delle patate al forno ripiene è declinabile in tante versioni: questa volta al posto delle patate tradizionali abbiamo scelto quelle dolci e abbiamo optato per un ripieno semplice, senza uova e senza pangrattato. Realizzare questa ricetta è facilissimo: ci basta lessare le patate per una mezz’ora circa, assicurandoci che cuociano bene ma che restino abbastanza compatte, e poi una volta intiepidite le scaveremo con un cucchiaino e le farciremo con un delizioso e saporito ripieno, fatto con la stessa polpa della patata, pancetta dolce, asiago e formaggio grattugiato.

Naturalmente la farcitura la possiamo personalizzare in base ai nostri gusti e a quello che abbiamo in frigorifero. Possiamo usare ad esempio prosciutto cotto o crudo, mortadella o speck, ma anche sostituire l’asiago con altri formaggi, purché non rilascino troppi liquidi in cottura. Se non troviamo le patate dolci, possiamo realizzare questo piatto anche con le patate tradizionali: vanno bene tutte, soprattutto quelle a pasta gialla.

Pronti a vedere passo passo come preparare le patate dolci ripiene? Forza, provatele anche voi e poi raccontateci se vi sono piaciute e se le avete personalizzate in qualche modo.

patate dolci ripiene


Potrebbe interessarvi anche: PATATE RIPIENE AL FORNO , PARMIGIANA DI PATATE

PATATE DOLCI RIPIENE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 4 patate dolci
  • 150 gr di pancetta dolce a cubetti
  • 90 gr di formaggio asiago a cubetti
  • 40 gr di formaggio grattugiato
  • sale q.b.
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • basilico fresco q.b. per guarnire

Articolo scritto da Redazione

Recommended Articles

Leave a Reply