Pasta sfoglia rustica con finocchi e olive nere: pronta in pochissimo tempo e buonissima

pasta-sfoglia-rustica-con-finocchi-e-olive-nere:-pronta-in-pochissimo-tempo-e-buonissima
Pasta sfoglia rustica con finocchi e olive nere

Pasta sfoglia rustica con finocchi e olive nere: pronta in pochissimo tempo e buonissima. Dopo Pasqua è tempo di fare i conti con la propria linea e la propria salute. E’ vero che si tratta di un giorno, ma si tratta di una domenica diversa dalle altre: ricca di grassi e carboidrati.

I giorni post feste sono quindi ricchi di fibre, vitamine, acqua e sicuramente cibi insaturi: sotto con la frutta, le insalate, pochi carboidrati.

Cosa c’è di meglio, quindi, di una bella insalatona fresca e divertente? La cosa a cui abbiamo pensato è un giusto mezzo tra il divertente e il salutare, senza rovinare troppo il gusto.

Una pasta sfoglia con finocchi, olive nere e buccia di arancia: fresca, sana e buonissima. Da gustare a cena o magari come aperitivo se avete ancora voglia di mangiare in questi giorni.

Ingredienti per la pasta sfoglia rustica

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 finocchi
  • 20 olive nere denocciolate
  • 1 arancia
  • olio
  • timo
  • sale
  • pepe

Preparazione

Srotola la sfoglia e farciscila come se fosse una focaccia. Disponi una base omogenea di finocchi puliti e tagliati a fette di circa un centimetro, aggiungi le olive nere e infine grattugia la scorza di arancia in modo irregolare.

Condisci con abbondante pepe, una spolverata di sale e del timo fresco. Un giro di olio ed è pronta per essere infornata: 25 minuti a 180°C.

Consigli

Diciamo che questa è una versione light, ma se vi è avanzato altro potete sicuramente condirla a seconda del vostro bisogno e gusto: magari aggiungere del formaggio, della ricotta o verdure saltate in padella.

L’importante è sempre tenere d’occhio la cottura della pasta ed essere attenti a non fare troppo inzuppare la sfoglia di acqua o siero.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Recommended Articles

Leave a Reply