Pasta fresca alle carote con burro e salvia: come prepararla

pasta-fresca-alle-carote-con-burro-e-salvia:-come-prepararla

Stampa

Descrizione

Se amate preparare la pasta fresca in casa, non potete perdere occasione di provare gli gnocchi di carote senza uova e patate: un primo piatto sano, leggero e saporito, ideale da portare in tavola in primavera e in estate.  Sono così delicati e dolci, che potete scegliere se condirli con burro e salvia, oppure giocare con i contrasti e optare per un sugo dal sapore più intenso e corposo.


Ingredienti

  • 500 g di farina 00;
  • 500 g di carote;
  • 1 cucchiaino di sale.

Istruzioni

  1. Lavate le carote, pelatele con una mandolina e tagliatele a pezzetti, dopodiché cuocetele al vapore per almeno 10-15 minuti: devono risultare morbide e ben cotte.
  2. Terminata la cottura delle carote, frullatele con il sale, così da ottenere una purea liscia e omogenea. Trasferitela all’interno di una ciotola e incorporate gradualmente la farina setacciata.
  3. Lavorate l’impasto con un cucchiaio, trasferitelo sopra una spianatoia e continuate a impastarlo fin quando non appare morbido ed elastico: dovesse risultare appiccicoso, aggiungete altra farina.
  4. Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti circa, dopodiché create dei cordoncini e tagliateli in tanti piccoli gnocchi.
  5. Rigate gli gnocchi di carote con l’apposito tagliere o con i rebbi di una forchetta, dopodiché lessateli in acqua salata, scolateli non appena risalgono a galla e conditeli a piacere.

Recommended Articles

Leave a Reply