Pasta con pomodorini gialli e ricotta

pasta-con-pomodorini-gialli-e-ricotta

La pasta con pomodorini gialli e ricotta è una vera e propria delizia. La cremosità della ricotta si sposa divinamente con la dolcezza dei pomodorini (specie se userete datterini, come ho fatto io), rendendo il piatto fresco, leggero ma molto saporito. Per dare un tocco in più io ho usato dei pinoli (potete anche leggermente tostarli, se volete), che potete anche omettere o sostituire con mandorle o noci, se preferite. Il tocco finale l’ha dato il formato di pasta, il tritone oplontino del pastificio Marulo, davvero fantastico!

 

Procedimento per preparare la pasta con pomodorini gialli e ricotta

Mettete in una ciotola ricotta, pecorino, basilico tritato e pinoli e amalgamate (volendo potete aggiungere anche un po’ di pepe).

Cuocete la pasta e scolatela ben al dente, conservando un pochino di acqua di cottura.
Fate cuocere i pomodorini con aglio, olio e sale per una decina di minuti, quindi togliete l’aglio e aggiungete la pasta: fatela insaporire nel condimento e mantecate con la crema di ricotta, aggiungendo acqua di cottura se serve.

La pasta con pomodorini gialli e ricotta è pronta, servitela calda, tiepida o anche fredda.

Ricette correlate

Recommended Articles

Leave a Reply