Pasta cilentana con pomodoro fresco e formaggio: ricetta tradizionale

pasta-cilentana-con-pomodoro-fresco-e-formaggio:-ricetta-tradizionale

Stampa

Descrizione

I fusilli cilentani con pomodorini e cacioricotta sono un tradizionale primo piatto di origini campane, che racchiude nella sua rosa di colori, profumi e sapori, tutta la bontà e genuinità della cucina cilentana. Tradizionalmente, i fusilli di pasta all’uovo vengono portati in tavola nelle grandi occasioni e conditi con un corposo ragù di carne, ma anche nella variante semplice con pomodoro fresco e formaggio non sono affatto male. Perfetti per un pranzo domenicale in famiglia o una cena con gli amici all’insegna della buona cucina mediterranea.


Ingredienti

  • 400 g di fusilli cilentani;
  • 600 g di pomodorini;
  • 100 g di cacioricotta;
  • 1 ciuffo di basilico fresco;
  • 1 cipolla dorata;
  • 2 spicchio d’aglio;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Unite anche gli spicchi d’aglio schiacciati per dare sapore e attendete che la cipolla appassisca.
  2. Lavate i pomodorini freschi, tagliateli a cubetti e uniteli al soffritto. Insaporite il sugo con sale e pepe, aggiungete anche del basilico fresco e lasciatelo cuocere per una decina di minuti.
  3. Nel frattempo, portate a ebollizione l’acqua per la pasta, salatela e cuocete al dente i fusilli cilentani. Scolateli, saltateli con il sugo di pomodorini freschi e impiattateli.
  4. Condite ciascun piatto con la cacioricotta appena grattugiata, guarnite i fusilli con del basilico fresco e gustateli ancora caldi.

Recommended Articles

Leave a Reply